Boxe, il ritorno di Francesco Cacciapuoti è vincente

Il portacolori della Pugilistica Fabrianese Liberti si è aggiudicato il titolo regionale tra gli 81 kg e accede alle qualificazioni nazionali

La proclamazione della vittoria di Francesco Cacciapuoti a Piagge di Terre Riveresche
La proclamazione della vittoria di Francesco Cacciapuoti a Piagge di Terre Riveresche

FABRIANO – Una bella soddisfazione in casa Pugilistica Fabrianese Liberti è arrivata nel fine settimana appena trascorso grazie a Francesco Cacciapuoti.

A Piagge di Terre Roveresche (Pu), infatti, dove si è svolto il Campionato Interregionale Marche-Umbria categoria Elite maschile, Cacciapuoti (matelicese, classe 1990) si è laureato campione regionale tra gli 81 kg, accedendo quindi alle qualificazioni nazionali.

Il portacolori della palestra fabrianese è tornato a combattere dopo circa quattro anni di assenza dal ring per motivi di studio e lavoro, dimostrando di essere subito molto competitivo, combattendo senza caschetto.

La soddisfazione di Francesco Cacciapuoti
La soddisfazione di Francesco Cacciapuoti

Senza fortuna, invece, Matteo Mantini (Elite senza caschetto, 69 kg), che è uscito sconfitto al termine di un incontro avvincente.