Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Promozione, il Camerano non si iscrive e rafforza il progetto giovani

La società gialloblu ha ufficializzato la sua volontà annunciando un rafforzamento delle risorse per il settore giovanile. Ai saluti mister Fabio Tombesi, tra i protagonisti delle ultime stagioni

Camerano Calcio
Il Camerano Calcio non prenderà parte al prossimo campionato di Promozione

CAMERANO- Il Camerano non prenderà parte al prossimo campionato di Promozione Marche. La scelta è stata ufficializzata dalla stessa società gialloblu nella serata di ieri ma era nell’aria già da tempo. L’obiettivo è quello di puntare tutto sul vivaio e sul settore giovanile concentrando tutte le risorse economiche in questa direzione. Dopo gli ultimi anni importanti a livello di prima squadra, con la vittoria della coppa Marche di Eccellenza nel 2017-2018 ancora sotto gli occhi di tutti, il club ha deciso di fare un passo indietro ricominciando una certosina opera di programmazione.

Quella che sarà rafforzata sarà la collaborazione con la Real Cameranese dei patron Angelo Paci e Danilo Rossetti che, proprio in questi giorni, stanno vagliando le possibilità di partecipazione al campionato di Prima o Seconda categoria. Sarà uno sbocco importante per i tanti giovani che usciranno dalla cantera gialloblu, già florida di talenti nelle scorse stagioni.

Ai saluti quindi mister Fabio Tombesi, tra i grandi protagonisti degli ultimi anni. Collaboratore prima, allenatore poi, è stato tra i principali artefici di tutti i traguardi tagliati dalla società gialloblu arrivata fino ai massimi livelli del calcio regionale. Il presidente Giuseppe Giacomelli lo ha ringraziato personalmente augurandogli il meglio per le sue future sfide.