Prima e Seconda Categoria, sorridono Castelleonese e Senigallia

Conclusa la quinta giornata, è tempo di bilanci. Bel successo contro le Torri per i ragazzi di mister Perini, reti decisive di capitan Spadoni e Mariotti all'ultimo respiro. Il Ds Danilo Bartolini: «Godiamoci questo successo meritato»

Stefano Spadoni, capitano della Castelleonese
Stefano Spadoni, capitano della Castelleonese

CASTELLEONE DI SUASA – In archivio la quinta giornata dei campionati di Prima e Seconda Categoria. In questo weekend, luci e ombre per le compagini valmisane. Protagoniste assolute Castelleonese e Senigallia Calcio.

Nel girone B di Prima Categoria, cade a sorpresa il Monserra nell’impegno casalingo contro il San Biagio 1-0. Un gol di Mandolini piega la formazione biancorossa. La Castelleonese centra il terzo risultato utile consecutivo e sale a 7 punti in classifica. Le reti di capitan Spadoni e Mariotti allo scadere firmano il successo 2-1 con Le Torri.

Il Ds della Castelleonese Danilo Bartolini analizza così la vittoria: «Siamo molto contenti del risultato ottenuto contro Le Torri, una squadra sempre molto organizzata. I nuovi insegnamenti del mister Perini stanno venendo fuori col passare delle settimane. Anche se il gol partita è arrivato allo scadere, ritengo che meritavamo il bottino pieno. Questa è ancora una volta la dimostrazione che il gruppo c’è e vuole ottenere al più presto la salvezza». E sul prossimo impegno sul campo della Sampaolese dice: «Andiamo a giocarci questa partita col massimo rispetto dell’avversario, una squadra costruita per le zone alte della classifica, cercando di uscirne con un risultato positivo».

La Seconda Categoria girone C si conferma un campionato equilibrato e mai scontato. Il Senigallia Calcio vince 3-2 contro le Terre del Lacrima e raggiunge quota 11 in graduatoria. Tra le mura amiche, bottino pieno anche per l’Arcevia 2-1 ai danni del Ponterio. Un punto per il Corinaldo che ha ospitato l’Ankon Dorica, il match termina di 1-1. Stessa sorte e stesso risultato per il Victoria Brugnetto sul campo del Pietralacroce. L’Ostra Vetere cade 3-1 in trasferta con il Varano.