Presentato in Comune il 24° Città di Ancona

Scatterà mercoledì 12 giugno la ventiquattresima edizione della manifestazione, una delle arterie più vitali dell'estate anconetana che come sempre si svolgerà in Piazza Pertini. Tante le discipline sportive a cominciare come sempre dal Calcio a 5 con il Trofeo Estra

La conferenza stampa di presentazione dell'evento

ANCONA- È stata presentata questa mattina a Palazzo del Popolo la 24°edizione del Città di Ancona che scatterà mercoledì 12 giugno e durerà per oltre un mese. Il consueto periodo di eventi sportivi che caratterizzano da anni il capoluogo marchigiano si svolgerà, anche in questo 2019, in Piazza Pertini e sarà introdotto come sempre dal popolarissimo Trofeo Estra, il noto torneo di calcio a 5 che attira giocatori di livello nazionale e una miriade di appassionati. Tante anche le altre discipline sportive dal Basket alla Ginnastica passando per la Boxe, il Burraco e il wheelchair Hockey. Ad introdurre la conferenza stampa l’Assessore allo Sport Andrea Guidotti:

«Questa edizione sarà ancor più ricca delle altre perchè per oltre un mese coinvolgeremo pubblico, sportivi ed appassionati. Sono contento che si sia anche allargata alle altre discipline oltre il Futsal, compreso il Burraco. Io oltre a ringraziare chi rende possibile tutto ciò voglio anche rivolgere un pensiero all’Ufficio Sport che è veramente il gran motore di ogni evento sportivo in città».

La parola è poi passata a Matteo Magnarelli della MMag Comunicazione storico organizzatore del torneo di calcio a 5 in collaborazione con l’Ankon Dorica (rappresentata da Carlo Staltari in conferenza): «Ringrazio il Comune, l’Ufficio Sport e tutti gli sponsor come Estra, Delta Motors e Maracanà Sport che rendono possibile la riuscita dell’evento. Sarà un torneo a dodici squadre per esaltare la qualità, ci saranno campioni marchigiani e non solo e avremo la fortuna di avere sul campo anche il capitano dell’Anconitana Salvatore Mastronunzio. Una piacevole conferma sono state le finali di Supercoppa che il CR Marche riproporrà in Piazza Pertini. L’Ankon Dorica, aiutata dai ragazzi del Brillo Parlante e del Gasoline, gestirà anche la parte cibo e bevande per rendere completa ogni serata in piazza». Il trofeo sarà denominato Estra proprio per la partnership con l’azienda rappresentata da Marco Gnocchini, da sempre vicino ai grandi eventi sportivi del territorio.

Tanto entusiasmo anche da parte di Paolo Filippetti di Filodiffusione, responsabile per quel che riguarda il basket: «Noi e il CAB Stamura abbiamo accolto con grande piacere l’invito a far parte di questa grande kermesse. Abbiamo aumentato i giorni relativi al Basket Femminile, il nostro Pink Day, e confermato la tradizionale partita genitori vs figli. Il torneo è quello consueto, con squadre 5vs5. Perchè il vero basket, non me ne voglia nessuno, si gioca in cinque e regala emozioni». Grande attesa anche per la Boxe con l’esibizione dell’UPA del presidente Antonio Occhinero in programma per venerdì 5 luglio con il secondo incontro da professionista del talento anconetano Mattia Occhinero.

Saranno presenti anche la Ginnastica Giovanile Ancona sia Artistica che Ritmica, il Burraco del Club Vela Ancona e un’esibizione di wheelchair hockey dei Dolphins con la formazione anconetana  guidata dal capitano Stefano Occhialini, uno dei volti simbolo di Piazza Pertini e dell’intera città.