Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, che Megabox: tre punti d’oro contro Perugia

Grande prestazione e tre punti meritati per la squadra di Bonafede che batte Perugia in uno scontro salvezza importante per la classifica e per il morale. Decisive Carcaces MVP e Botezat

La Megabox Vallefoglia festeggia la vittoria

URBINO – Vittoria che vale più dei 3 punti in classifica per la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia che perde il primo set poi gioca con coraggio e personalità legittimando il successo pieno che dà ossigeno alla classifica delle ragazze di Bonafede.

Primo set di marca ospite che è sempre avanti. Perugia guadagna 4 set point e chiude con Diouf al terzo tentativo 22-25

Nel secondo set Bonafede conferma Carcaces e Botezat ed entrambe si dimostrano fattori determinati per girare il match e avviare la rimonta. Carcaces strappa sul 18-14. La capitana Kosheleva conquista cinque set point. Chiude Carcaces alla quarta palla set 25-22.

Nel terzo set è subito testa a testa, un ace di Kosheleva sigla il 6-4 ma Guerra pareggia sul 7-7. Carcaces risponde colpo su colpo, Bjelica spara out e Perugia sorpassa (11-10). Si va punto a punto. Jack piazza due muri vincenti per il 23-21, Guiducci manda in rete la battuta del 25-22.

Nel quarto set parte forte la Megabox 10-6 ma Perugia torna a ridosso (10-11). Un ace di Kosheleva sigla il 19-17, Botezat mette a terra un attacco e un muro per il 22-19. Carcaces allunga ancora guadagnando cinque match point che regalano il trionfo finale 25-21 con il pubblico di Urbino in festa.

Raggiante coach Fabio Bonafede: “Sono molto contento perché è una vittoria di squadra, arrivata con un grande contributo da atlete che avevano giocato meno negli ultimi tempi. Carcaces è stata nominata Mvp, ma voglio segnalare la prova di Botezat, che ha continuato ad allenarsi con impegno e serietà sino a che, oggi, ha avuto il suo spazio e con il suo ingresso ha girato la partita. E non dimentico la prova di Berasi, che è sottoposta ad una pressione pazzesca e tiene botta e nei finali di set, questa sera, ha dato un contributo importante anche in termini di scelte e creatività”.

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA-BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA 3-1 (22-25, 25-22, 25-22, 25-21)

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA: Berasi, Newcombe, Mancini 1, Bjelica 8, Kosheleva 18, Jack-Kisal 13; Cecchetto (L), Carcaces 18, Botezat 5, Tonello. N.e. Kosareva, Fiori (L). All. Bonafede.

BARTOCCINI FORTINFISSI PERUGIA: Bongaerts 2, Havelkova 13, Melandri 9, Diouf 16, Guerra 12, Nwakalor 3; Sirressi (L), Guiducci , Diop 3, Melli 2, Bauer 8, Provaroni. N.e. Rumori (L). All. Cristofani.

ARBITRI: Puecher e Florian.

NOTE – Spettatori: 362. Incasso 1.910 euro. Durata set: 29’, 27’, 31’, 29’.  Tot: 116’.