Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal, Italservice da impazzire: 5 a 1 all’Olimpus Roma

Prova superlativa dei biancorossi al cospetto dei capitolini. Con i 3 punti Pesaro si riporta a ridosso delle prime posizioni

Tonidandel in azione durante la sfida fra Italservice e Olimpus Roma

PESARO – Prestazione superlativa dell’Italservice Pesaro: batte 5 a 1 l’Olimpus Roma e si rilancia in classifica. I biancorossi infatti salgono al quarto posto, ma con una partita da recuperare e – in attesa che le altre scendano in campo fra domani e domenica – mette il secondo posto nel mirino, distante due lunghezze.

Vittoria strameritata sotto ogni punto di vista. Nel primo tempo l’Italservice inizia forte. Spinge sull’acceleratore sin dai primissimi secondi e crea una quantità industriale di occasioni. Un dominio totale, con occasioni in serie, fino al vantaggio di De Oliveira, che col destro al 17′ fa 1 a 0.

Nella ripresa Pesaro insiste, ma su calcio di punizione il grande ex di turno Marcelinho trova l’1 a 1. La rete scuote Tonidandel e compagni, che da lì in poi decollano verso il successo: Taborda al 9′ riporta avanti i suoi, Honorio cala il tris e Canal, a 6 minuti dal termine, realizza su piazzato il 4 a 1.

L’Olimpus prova allora a giocare col portiere di movimento, ma Espindola blocca una conclusione avversaria e col sinistro direttamente dalla sua area realizza anche il 5 a 1. È il colpo del definitivo kappao per i capitolini.

Al triplice fischio esultano i biancorossi, esulta il pubblico numeroso del PalaFiera. Questa è la vera Pesaro e l’Italservice con questa prova lo ha ricordato a tutta la Serie A.