Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, il weekend di serie A sorride a Macerata

Cbf Balducci e MedStore sono le uniche squadre marchigiane di serie A ad aver festeggiato nel weekend. Sconfitta la Megabox Vallefoglia, la Vigilar Fano e la Videx Grottazzolina. Mercoledì tocca alla Cucine Lube

Il muro della Cbf Balducci Macerata

MACERATA – Festa grande all’ombra dello Sferisterio per le prestazioni delle due formazioni cittadine di pallavolo.

In serie A2 Femminile la CBF Balducci HR ha vinto in casa della capolista Lpm Bam Mondovì issandosi al 4’ posto e confermandosi bestia nera della formazione piemontese già sconfitta anche nella finale di Coppa Italia oltre che all’andata. Lipska 30 punti.

Benissimo anche la Med Store in serie A3 maschile che batte Portomaggiore 3-0 nell’andata degli ottavi dei playoff del Girone Bianco. Dennis 20 punti, top scorer.

Sconfitta in trasferta sul campo di Brugherio per la Vigilar Fano. Sanguinosa sconfitta interna nel Girone Blu per la Videx Grottazzolina battuta 1-3 da Palmi.

In serie A2 Femminile ha giocato anche la Megabox Vallefoglia nell’anticipo di sabato a Marsala perdendo 3-1. In classifica la squadra di Bonafede è al 3’ posto e precede la CBF Balducci di un punto.

Mercoledì le formazioni di serie A2 femminile tornano in campo ancora in trasferta per giocare dei recuperi. La Cbf Balducci Macerata giocherà a Pinerolo che all’andata espugnò Macerata. La Megabox Vallefoglia sarà ospite dell’Acqua e Sapone Roma, nuova capolista solitaria dopo la sconfitta di Mondovì contro la squadra di Paniconi.

Mercoledì alle 17.30 comincia anche la serie finale per assegnare lo scudetto della SuperLega con la Cucine Lube Civitanova in campo al PalaBarton di Perugia in diretta su RaiSport.