Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, Il weekend di serie A ha il derby a Macerata

Trasferta per la Cucine Lube a Vibo Valentia, per la Megabox Vallefoglia a Firenze ancora senza Scola e per la Cbf Balducci ad Aragona. Grande attesa per il derby di A3M tra MedStore e Videx

Riccardo Vecchi, Capitano della Videx Grottazzolina

MACERATA – Per una volta il campo principale del weekend di serie A per le formazioni maschili e femminili di volley marchigiano è al Banca Macerata Forum dove Videx Grottazzolina e Med Store Tunit Macerata sono pronte a dare battaglia nel derby in quello che può essere già il primo crocevia di un campionato in rampa di lancio. È il secondo confronto in serie A tra le due formazioni, il primo risale alla stagione maledetta 2019/2020 quando al PalaGrotta, nel giorno di Santo Stefano, la Videx schiaccia-sassi rifilava un netto 3-0 ai ragazzi di coach Di Pinto chiudendo il girone di andata a punteggio pieno. Anche stavolta Vecchi e compagni si presentano nella tana dei cugini da primi della classe dopo la solida prestazione casalinga ai danni di Brugherio. Macerata, al contrario, è reduce dallo scivolone esterno sul campo di Porto Maggiore che le è costato la vetta del girone bianco e un’imbattibilità che durava da cinque partite. Si gioca domenica alle 19.

Alla formazione grottese servirà una prestazione di alto livello cercando di sfruttare al meglio il favorevole avvio di campionato: «Veniamo da una partita interpretata nel modo giusto e non era affatto scontato dopo una trasferta come quella di Bologna dove non avevamo espresso un bel gioco – ha dichiarato il capitano Riccardo Vecchi -. Domenica troveremo un clima che conosciamo molto bene e che abbiamo già avuto modo di saggiare in quel di Fano, per di più i nostri avversari vengono da un risultato negativo che terranno sicuramente a riscattare e sono sicuro che scenderanno in campo più agguerriti che mai».

Il libero di casa Simone Gabbanelli è l’ex di turno. «Conosciamo bene la caratura della Videx Grottazzolina, ogni volta che li incontriamo sono belle partite, difficili, mi aspetto anche stavolta una gara intensa, giocata ad alti livelli. Come detto, abbiamo subito cominciato a lavorare in settimana in vista di questa sfida importante, vogliamo giocarcela come sempre. Credo che saranno decisivi i piccoli dettagli, possono fare la differenza in partite tirate come questa; affrontiamo un avversario che fino ad oggi ha confermato il suo valore, vincendo tutte le partite nonostante l’assenza dell’opposto titolare». Sempre il A3 Girone Bianco la Vigilar Fano ospita domenica alle 18 in uno scontro salvezza la ViviBanca Torino.

La Cucine Lube in SuperLega è di scena a Vibo Valentia contro la Tonno Callipo: si gioca alle 15.30. I cucinieri affrontano una squadra reduce dal netto 3-0 inferto alla Consar Ravenna e vogliono confermarsi su livelli assoluti nonostante le problematiche fisiche e le assenze di Juantorena e Zaytzev.

La Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia in A1 Femminile ancora senza Francesca Scola, gioca a Firenze contro Il Bisonte con inizio alle 17. In A2 Femminile con inizio alle 15, la Cbf Balducci Macerata di coach Paniconi in serie positiva da 4 turni torna in Sicilia dopo appena 7 giorni per sfidare Aragona. Le arancionere senza Malik cercano il 5’ sigillo consecutivo per proseguire la rincorsa alla vetta.