Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, Videx e MedStore già in semifinale playoff di A3 maschile

La squadra di Ortenzi si qualifica in due partite a spese della Vigilar Fano che chiude la stagione. Bene la Med Store. Ora in semifinale Grottazzolina - Lecce e Macerata - Aci Castello

Riccardo Vecchi, capitano della Videx Grottazzolina

MACERATA – Due qualificate alle semifinali playoff era il miglior risultato possibile per le marchigiane di A3 maschile considerando il derby che ha messo di fronte la prima con l’ottava del Girone Bianco, cioè le marchigiane Videx e Vigilar.

L’hanno spuntata i ragazzi di Ortenzi che, dopo aver sofferto in gara 1 in casa anche per le fatiche della SuperCoppa, al ritorno a Fano si sono imposti 3-0 chiudendo la serie in due gare.

Finisce l’avventura nei play off quindi per la Vigilar Fano che, al cospetto di un Palas Allende gremito come non mai, alza bandiera bianca di fronte alla più quotata Videx Grottazzolina. Statisticamente è solo il secondo 0-3 subito in stagione ma, contrariamente a gara 1, i virtussini si sono trovati di fronte un avversario decisamente diverso, più sereno e assolutamente deciso a chiudere la pratica velocemente. Con un avversario meno in palla dei grottesi la formazione fanese avrebbe avuto maggiori chance di non chiudere anzitempo la stagione.

La Videx ha saputo domare una Vigilar Fano tenace ed agguerrita recuperando anche capitan Vecchi uscito anzitempo in gara1. Dopo un primo set equilibrato il team gialloblù ha premuto il piede sull’acceleratore annichilendo i virtussini nel secondo e mandando in porto nel terzo parziale un successo netto che vale l’approdo al prossimo turno.

Per coach Ortenzi: «È stata una prestazione veramente importante nella quale abbiamo messo grande pressione ai nostri avversari in tutti e tre set i centrando un risultato affatto scontato. Fano era un avversario veramente temibile perché veniva da un girone di ritorno da prima della classe ed era la squadra più in forma in questa fase della stagione».

Avanza anche la Med Store Tunit Macerata che ha bissato il successo in Gara 2 e conquistato l’accesso al prossimo turno chiudendo un confronto acceso contro Montecchio Maggiore superata 3-1. Nel prossimo turno che prevede l’incrocio con il girone Blu, i biancorossi giocheranno contro la Sistemia Aci Castello domenica 1 Maggio mentre la Videx Grottazzolina se la vedrà con Lecce.