Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, alla prima sorridono Moncaro e Pieralisi

Via ai campionati: in B1 femminile Moie vince al tie break su Perugia, rimonta e un punto per Castelbellino in casa di Pesaro. Jesi batte Faenza in B2 femminile mentre in C maschile la Tecno Surface si ferma nella tana di Bottega

JESI – In B1 femminile si ripresenta sulla scena della categoria con un successo la Moncaro Moie mentre, nello scontro diretto fra favorite già alla prima giornata, la Termoforgia Castelbellino rimonta due set e va a prendere un punto sul campo di Pesaro. Gioisce in B2 la Pieralisi Jesi, che comincia facendo suoi i primi tre punti della stagione alla Carbonari mentre, in C maschile, la neo promossa Tecno Surface Volley Club Jesi cede all’esordio in casa del Bottega. È il quadro del via ai campionati di pallavolo.

In B1 primo sorriso per la Moncaro Moie, che opposta a Perugia riesce a venire a capo di una esaltante battaglia agonistica davanti al pubblico di casa e vince al tie break: 3-2, con parziali 21-25, 25-20, 23-25, 25-21 e infine 15-13. Due punti in cantina e l’avvio confortante che ci voleva.

 

La Termoforgia Castelbellino

Altre battaglia agonistica e di nervi al Pala Dionigi di Vallefoglia, dove finisce 3-2 per la Blu Volley Pesaro, squadra accreditata come possibile dominatrice del torneo. Castelbellino, al debutto in B1, cede i primi due parziali 25-22 e 25-21. Poi la formazione di coach Solforati si scuote e riprende il filo della partita, 21-25 e 17-25 che mettono in crisi la squadra di casa e portano la partita al tie break. Qui è 15-10 Pesaro, che rimette in campo le titolari fatte riposare sul finale di quarto set una volta visto compromesso il parziale. Dice Solforati: «L’atteggiamento visto, il livello del nostro gioco e la reazione che abbiamo avuto sono stati segnali bellissimi. Strappare un punto a Pesaro alla prima giornata e in casa loro la considero un’importante conquista».

Pieralisi Pan Jesi- Faenza

Riparte da un bel 3-1 ai danni di Faenza la Pieralisi Pan Jesi: 26-24, 25-22, 15-25, 25-15. Tre punti e una frenata solo nel terzo parziale. Buoni i segnali offerti dal carattere con il quale le rossoblù riescono a far pendere dalla propria parte l’equilibrio dei primi due set, poi reagiscono allo stop del terzo e infine dominano l’ultimo parziale mettendo al sicuro il bottino pieno.

Nel maschile il Volley Jesi al ritorno in serie C comincia con uno stop in casa del Bottega, 3-1: 25-20, 21-25, 27-25, 25-16. Ma la prestazione fa comunque ben sperare.

Volley Jesi