Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Sorpresa: la Lardini è in B1 con Jesi e Clementina. In B maschile tutto da programma

Le marchigiane di serie B misurano le proprie ambizioni con la pubblicazione dei calendari maschili e femminili. Trasferte vicine ma non prive di insidie

Sembrava destinata all’ammissione in B2 e il progetto giovane di ripartenza dopo la dolorosa rinuncia alla serie A1 guardava a quella categoria e invece, a sorpresa, la Lardini Filottrano parteciperà alla B1.

Il girone D comprende anche Pieralisi Jesi e la Clementina Volley nata dalla fusione tra Castelbellino e Moie. La squadra figura ancora come Termoforgia Castelbellino ma la Fipav dovrà aggiornare la denominazione in sede di compilazione dei calendari di gara attesi entro fine mese.

Poi si viaggia tra Imola a Cesena, Trevi e Perugia in Umbria, Latina Fiumerapido e Frosinone nel Lazio, più le abruzzesi di Altino e Chieti.

Si tratta di un girone con tante realtà storiche della categoria e per le giovani under 19 di coach Persico, saranno test di crescita tanto probanti quanto stimolanti ai quali presentarsi senza timori reverenziali.

La Lardini giocherà in serie B1

In B2 invece il girone sorride alle 5 marchigiane Don Celso Fermo, Volley Angels Porto San Giorgio, Pagliare, Corridonia e Bcc Fano che affronteranno le 3 abruzzesi di Manoppello, Pescara e Teramo e poi Forlì, Cattolica, Perugia e Trasimeno.

In B maschile bel girone con 6 marchigiane, tra cui le vecchie conoscenze Loreto, Osimo, Ancona e Macerata alle quali si aggiungono Pesaro e Volley Potentino. A fare compagnie ci sono 4 umbre più Bellaria-Igea Marina e Alba Adriatica.

Si comincia il 6-7 novembre.