Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Pallavolo, serie B: la Pieralisi Jesi tra vecchi e nuovi volti

Perse Gasparroni, Foresi e Giombini, Angelini e Pomili la squadra di Luciano Sabbatini guarda con ottimismo a una nuova stagione in 3’ serie nazionale. Tante le novità nel roster. Ritorna Pirro

Luciano Sabbatini, coach della Pieralisi Jesi

JESI – Si muove la Pieralisi Jesi di coach Luciano Sabbatini sul mercato. Perse Alice Gasparroni passata alla CBF Balducci Macerata in A2, Elena Foresi a Ravenna sempre in A2 e Nicol Giombini in un ruolo importante in B1, la società si è messa al lavoro per rimpiazzare degnamente le partenti.

Eppure tra le uscite si segnalano anche Giorgia Angelini che farà ritorno a casa da protagonista nella sua Volta in B1 ed Alessia Pomili che passa alla Battistelli Termoforgia Castelbellino.

In rossoblù fra le già certe di arrivare c’è Martina Pirro, opposta, in arrivo dall’esperienza alla Cbf Balducci Macerata in A2 e dagli anni alla Lardini. Quest’anno avrà un ruolo da protagonista ma dovrà dimostrare di sapersi prendere le responsabilità dopo stagioni da comprimaria.

«Sono molto contenta – dice la Pirro, classe ’99 – non vedo l’ora di iniziare, ho tanta voglia di allenarmi. Sono molto positiva per questa stagione, vedo un’occasione per poter dimostrare che lavorando con determinazione si può arrivare a traguardi importanti»

A Macerata ha fatto «esperienze che ti segnano, ti gratificano, siamo abituati a fare tanti sacrifici in palestra: riuscire a raggiungere quello che abbiamo raggiunto è motivo di soddisfazione. Ho fatto parte di un gruppo fantastico in un periodo in cui pochi si aspettavano che avremmo raggiunto quello che poi abbiamo realmente fatto. A metà anno la maggior parte delle ragazze erano positive al corona virus, erano tanti i dubbi su come avremmo reagito poi è arrivata la Coppa Italia»-

Per Pirro si tratta di un ritorno alla palestra Carbonari.

«Spero che possiamo creare tanto – dice Pirro – con il lavoro di squadra, aiutandoci l’una con l’altra nei momenti di difficoltà, penso che potranno arrivare grandi risultati, la voglia di fare è tanta, la determinazione pure. Un gruppo giovane ha grandi margini di miglioramento. Spero di poter partire subito cariche, di iniziare con lo spirito giusto». Altro volto nuovo è la classe 2002 Ginevra Bazzani, piemontese di Biella.

In regia arriva dalla Megabox Vallefoglia la giovane e talentuosa Ilaria Durante.

La centrale Margherita Marcelloni invece ha prolungato il suo rapporto con le jesine come la compagna di reparto Laura Canuti, il libero Benedetta Cecconi e la schiacciatrice Erica Paolucci.

L’obiettivo stagionale resta quello dei playoff.

Gradara d'Amare