Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Paoloni vince il big match con la Bontempi e torna in vetta

A Macerata finisce 3-1 e la squadra torna in vetta perché Pesaro è fermata dal Covid. Si lotta in zona salvezza Bene la Termoforgia e la Pieralisi (B1F). In B2F Collemarino e Pagliare in zona rossa. La B torna ad anno nuovo

La Paoloni Macerata è di nuovo in testa

MACERATA – Il match clou dell’ultimo turno di serie B del 2021 si giocava a Macerata tra la Paoloni e la Bontempi Ancona. Si sono imposti i locali per 3-1 trascinati da un super Tobaldi autore di 34 punti tornando in vetta almeno temporaneamente perché il match della Montesi Pesaro a San Marino è stato rinviato a data da destinarsi per casi di positività al Covid.

Passo avanti in zona salvezza di Volley Potentino che batte la Nova Volley Loreto (3-1) nello scontro diretto e per la Sabini che batte Bellaria. Civitanova e Osimo continuano a correre anche in trasferta.

In classifica davanti c’è sempre il terzetto a guidare. Dietro sembrano in guai troppo grossi Alba Adriatica e Bellaria poi si lotta almeno in 4 per evitare di essere la terza formazione a retrocedere.

In B1 Femminile boccata d’ossigeno per la Battistelli Termoforgia che batte 3-1 Chieti. Vince anche la Pieralisi mentre è stata rinviata la trasferta a Trevi della Energia 4.0 Volley Angels.

In classifica le due formazioni della provincia di Ancona hanno 5 punti di vantaggio sulla zona rossa. Porto San Giorgio è ultima.

In B2 Femminile gir. H, nulla da fare per Collemarino battuta in casa da Sassuolo. Cade anche la Bcc Fano a San Giovanni in Persiceto. Le gialle sono nei guai mentre Fano vede ancora la zona playoff. Nel gir. L la Corplast Corridonia sbanca Fasano al tiebreak dopo oltre due ore di battaglia e si mantiene al 2’ posto. Nulla da fare per Pagliare in casa contro la capolista Teramo e in zona rossa. Non ha giocato Porto Potenza in trasferta a Montesilvano con la partita rinviata.