Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, in serie A3 la Med Store Macerata è in quarantena

Non solo la Cucine Lube è pesantemente colpita dal Covid ma anche la squadra di Di Pinto è alle prese con contagi e quarantena. Rivisto il calendario delle gare. Domani, giovedì 30 dicembre, tocca alla Cbf Balducci (A2F)

La MedStore Macerata al derby di Coppa

MACERATA – La straordinaria impennata dei contagi ha picchiato duro anche sulla paIlavolo maschile marchigiana e, dopo la Cucine Lube con 4 contagiati e un paio di partite da ri-calendarizzare, anche la Med Store Tunit deve rivedere i suoi programmi.

Non solo è saltato il derby di domenica scorsa contro Fano ma il nuovo stop impone uno slittamento anche per le gare degli ottavi di finale della Coppa Italia del Girone Bianco e del Girone Blu previste il 2 gennaio, che vengono rimandate al 19.

Le date dei quarti di finale sono state invece spostate al 26 gennaio e così la Coppa Italia proseguirà con le semifinali il 16 febbraio.

Slitta quindi l’appuntamento con l’esordio per la Med Store Tunit Macerata, che aveva da poco presentato la maglia ufficiale dedicata proprio alla nuova Coppa Italia di Serie A3.

Calendario stravolto, quindi, in un momento anche importante della stagione con tanti appuntamenti.

Il ritorno in campo di Gabbanelli e compagni è previsto per il 9 gennaio con la prima gara del girone di ritorno, che vedrà i maceratesi ospitare la Tinet Prata di Pordenone sperando che non ci siano ulteriori ritardi.

L’altra formazione di Macerata, la Cbf Balducci HR giovedì alle 20.30 a San Giovanni in Marignano giocherà la semifinale di Coppa Italia Femminile in gara unica. In palio un posto per la finalissima di Roma del 6 gennaio.