Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo serie A2, a Macerata fa festa la Banca Valsabbina Brescia. Sconfitta Cbf Balducci

A un passo dal successo, avanti 2-1 e 16-12, la Cbf Balducci si è fermata consentendo alle ospiti di rimontare e vincere al tiebreak. La squadra di Paniconi senza Malik è a un punto dalla vetta

Le arancionere a confronto

MACERATA – Alla Cbf Balducci resta un punto e l’amaro in bocca per aver probabilmente sprecato l’occasione di diventare la nuova capolista solitaria della serie A2 gir. A. A vincere a Macerata è stata infatti dopo oltre due ore e mezza di gioco la Banca Valsabbina Brescia che aggancia in vetta San Giovanni in Marignano che ha riposato. Un punto sotto c’è la Cbf Balducci che, nel momento in cui avrebbe dovuto azzannare un avversario ferito e apparentemente pronto alla resa, ha subito un parziale di 8-0 che ha consegnato il set alle ospiti e, come conseguenza non automatica, anche il match. Per le ragazze di Paniconi si chiude la striscia di cinque vittorie consecutive, contro un avversario molto quotato e senza la sua straniera Polina Malik.

Primo set in equilibrio prima del break di 5-0 sul servizio di Michieletto. Dopo 6 set point chiude l’ace di Cosi (30-28). Alla ripartenza le ospiti si va punto a punto. Le ospiti aprono un’altra fuga (18-21). Paniconi inserisce Ghezzi e Martinelli ma la Valsabbina chiude 20-25. Nel 3’ Paniconi inserisce Martinelli per Cosi. Ma è Brescia sempre avanti. Paniconi inserisce di nuovo Ghezzi (7-11) e si rivelerà una mossa importante con i 6 punti e il 100% in attacco dell’ex Olbia. Brescia annulla un set point. Michieletto mette due punti consecutivi e regala il 26-24. Il 4’ set riparte con Ghezzi e Martinelli in sestetto. La Cbf prova a allungare (8-5). L’inerzia è tutta per le arancionere (16-12) che però subiscono un break di 0-8 che chiude il set 19-25. Il tiebreak è già scritto. Chiude Cvetnic 9-15. Per la Cbf Balducci il gusto amaro dell’occasione persa.

CBF BALDUCCI HR MACERATA – BANCA VALSABBINA BRESCIA 2-3

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli 4, Cosi 6, Michieletto 12, Gasparroni, Ghezzi 12, Ricci 3, Stroppa 21, Peretti 2, Pizzolato 15, Fiesoli 3, Malik. All. Paniconi

BANCA VALSABBINA BRESCIA: Morello 1, Giroldi, Bianchini 26, Ciarrocchi 8, Fondriest 7, Blasi, Sironi, Cvetnic 16, Tanase 21, Scognamilo (L), Bartesaghi, Caneva. All. Beltrami.

ARBITRI: Polenta e Laghi

PUNTEGGIO: 30-28 (33’); 20-25 (26’); 26-24 (31’); 19-25 (26’); 9-15 (15’)

NOTE: Macerata bv 2; bs 13 muri 16; Brescia. Bv 3; Bs 15, Muri 6. Spettatori 750