Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo Serie A, il punto sulle partite del week end

Megabox e CBF Balducci si contendono il 3’ posto della Pool Promozione di A2. In A3 la Videx Grottazzolina deve guadagnare la “bella” vincendo a Brugherio, la MedStore Macerata a Lecce cerca il pass per le semifinali. Tutte in campo domenica

MACERATA – Sarà un weekend di verdetti quello al quale si preparano le formazioni marchigiane di serie A di pallavolo maschile e femminile.

La Megabox Vallefoglia e la CBF Balducci Macerata sono in lotta per il gradino più basso del podio virtuale della Pool Promozione di serie A2 Femminile. Sono divise da un punto, 54 della Megabox Vallefoglia contro 53 della CBF Balducci Macerata.

Domenica 2 maggio, alle 17, la squadra di Bonafede ospiterà la Sigel Marsala. È il 3’ scontro tra le due formazioni considerando anche il quarto di finale di Coppa Italia. Il bilancio è 1-1

La CBF Balducci giocherà alle 19 in casa della Green Warriors Sassuolo battuta a Macerata 3-1.

Pamio e compagne sono padrone del proprio destino. Se dovessero ottenere i tre punti chiuderebbero terze mentre, in caso di arrivo a pari punti, sarebbe la CBF Balducci Macerata a chiudere davanti per il maggior numero di vittorie ottenute.

Il week end potrebbe essere decisivo per assegnare il primato e quindi la promozione diretta ad una tra Roma e Mondovì, attualmente appaiate in vetta ma le capitoline hanno un ulteriore incontro da disputare oltre quello di domenica, in programma venerdì 7 maggio a San Giovanni in Marignano. Al 5’ posto c’è Pinerolo già certa della sua posizione. Quindi Marsala, Soverato, Sassuolo, e Cutrofiano tutte in lotta per i playoff.

Ecco il programma:

Sabato alle 17 si gioca LPM BAM Mondovì – Omag S.G. Marignano;
Domenica alle 17 si giocano: Megabox Vallefoglia – Sigel Marsala; Cuore Di Mamma Cutrofiano – Acqua&Sapone Roma Volley Club;

Alle 19 Green Warriors Sassuolo – CBF Balducci HR Macerata

Per i playoff di serie A3 maschile, domenica alle 18 la Videx Grottazzolina è in trasferta sul campo di Brugherio. Dopo la sconfitta al tie-break dell’andata la squadra di Ortenzi deve vincere assolutamente per guadagnare la “bella” in casa mercoledì.

La MedStore Macerata, invece, forte del successo dell’andata scende a Lecce più serena: si gioca alle 19.