Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo Senigallia, evitata la retrocessione diretta. Ora l’obiettivo è continuare così per mettere in cassaforte la salvezza

Festa nel volley senigalliese per la prima buona notizia in chiave salvezza. Ora l'obiettivo diventa conquistare il secondo posto per evitare anche i playout

La formazione femminile 2017/18 dell'Us Pallavolo Senigallia
La formazione femminile 2017/18 dell'Us Pallavolo Senigallia

SENIGALLIA – Festa in casa nerazzurra per il successo della Pallavolo Senigallia per 3-0 nel campo dell’Ancona Team Volley. Con la vittoria conquistata in trasferta, le senigalliesi evitano matematicamente la retrocessione diretta e mette un piede fuori dai playout.

L’obiettivo della stagione era ed è ancora quello della salvezza in serie C per poter continuare nella competizione regionale anche nella prossima annata, come conferma il coach Roberto Paradisi. Il successo è arrivato con i parziali di 22-25, 15-25, 14-25 in un momento in cui serviva un’ottima prestazione sportiva per la formazione della pallavolo femminile.

Lontane dal Boario, le nerazzurre si erano trovate sempre in difficoltà – ha dichiarato – ma stavolta la formazione dorica è stata letteralmente strapazzata grazie a una difesa molto concentrata, come forse non avveniva da tempo nell’Us pallavolo Senigallia. Al PalaVeneto di Ancona ha funzionato anche l’attacco, grazie all’intesa tra Elisa Cerioni ed Emanuela Menniti.

Ora l’obiettivo è quello di raggiungere l’Amandola al secondo posto per evitare anche i play-out. Sabato 24 il prossimo match, in casa contro il Porto San Giorgio.

CLASSIFICA SERIE C PALLAVOLO FEMMINILE – GIRONE SALVEZZA (3 GIORNATE AL TERMINE)

URBANIA 33
AMANDOLA 28
SENIGALLIA 25
RAPAGNANO 23
COLLEMARINO 21
ANCONA 20
PORTO SAN GIORGIO 15
FILOTTRANO 6

Al termine, prime due salve, dalla terza alla sesta ai play-out, ultime due retrocesse. I play-out non si disputano (e si salvano tutte le squadre dal terzo al sesto posto) se dalla serie B2 non retrocedono almeno 2 squadre marchigiane