Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, il pre-campionato della Cbf Balducci è perfetto

Partito benissimo il precampionato della squadra di Paniconi che, dopo aver battuto Altino, ha superato anche Sant’Elia. Il campionato si avvicina e la squadra sembra già in buona forma

La Cbf Balducci ha battuto Sant'Elia

MACERATA – È finito 3-1 per la CBF Balducci il secondo allenamento congiunto della settimana disputato dalla squadra di Paniconi stavolta contro la Assitec Volleyball Sant’Elia. Dopo aver battuto nettamente Altino, Peretti e compagne si sono ripetute anche contro le laziali con una prestazione di gruppo in linea con quanto di buono fatto nelle uscite precedenti.

Coach Paniconi inizia con la diagonale Ricci-Malik, la coppia Fiesoli-Michieletto in banda, Martinelli-Cosi centrali con Bresciani libero. Da parte di Sant’Elia coach Giandomenico parte con Saccani e Muzi in diagonale, Costagli e Lotti in banda, Poli e Montechiarini centrali e Lorenzini libero.

Primo set senza storia con la Cbf Balducci  fino al 25-12 finale.

Alla ripresa Macerata inizia con Ghezzi per Michieletto in banda. È però la Assitec a farsi preferire inizialmente (4-8) ma la CBF Balducci recupera, raggiungendo la parità sul 9-9; dopo una fase mediana di set giocata punto a punto le padrone di casa provano l’allungo ma vengono riagganciate da Sant’Elia sul 15 pari. Lo strappo successivo (21-17) viene però ben gestito dalle ragazze di Paniconi che chiudono sul 25-20.

Terzo parziale con qualche rotazione in più da parte del tecnico della CBF Balducci che inizia con la diagonale Peretti-Stroppa e Michieletto per Fiesoli. Non ne risente la continuità di gioco delle padrone di casa, anche se la Assitec ha il merito di ritrovarsi dopo un inizio importante di Macerata, rimanendo in scia delle avversarie fino al 14-14 quando cresce il muro delle locali, che inaridisce gli attacchi di Sant’Elia e spiana la strada al 25-18 finale

Spazio a Gasparroni per Michieletto nel quarto set. Macerata parte bene ma subisce di nuovo il ritorno della Assitec (8-8), mantenendo comunque il vantaggio per gran parte del parziale, chiuso sul 15-13 che pone fine all’alleamento congiunto.

Prossimo appuntamento mercoledì 29 ottobre a Macerata con la Omag-MT San Giovanni in Marignano.

CBF BALDUCCI HR MACERATA-ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 3-1

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli 9, Cosi 8, Michieletto 11, Gasparroni 2, Ghezzi 7, Ricci 1, Stroppa 4, Peretti 3, Pizzolato ne, Fiesoli 5, Malik 13. All. Paniconi

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Muzi 9, Costagli 7, Lotti 9, Nenni, Montechiarini 9, Lorenzini (L), Vanni ne, Saccani 2, Tellaroli 4, Poli 2. All. Giandomenico.

PARZIALI: 25-12, 25-20, 25-18, 15-13

NOTE: CBF Balducci 8 errori in battuta, 5 aces, 15 muri vincenti, 62% ricezione positiva (42% perfetta), 37% in attacco; Assitec 11 errori in battuta, 3 aces, N muri vincenti, 46% ricezione positiva (28% perfetta), 26% in attacco.