Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, comincia la corsa playoff della Cucine Lube

All’Eurosuole Forum scatta la difesa del tricolore per i cucinieri che ospitano Monza vincitore in settimana della Cev Cup. La Megabox in trasferta cerca un’altra impresa. Anticipo per Videx e Med Store

La Cucine Lube dà il via ai playoff

CIVITANOVA – Al via i playoff Scudetto domenica 27 marzo alle 18 per gli uomini di Chicco Blengini che affronteranno la seconda fase della SuperLega Credem Banca. Gara 1 dei quarti di finale contro la Vero Volley Monza. Per il club cuciniero sono i playoff numero 25 su 27 stagioni nel massimo campionato, già sei volte Campione d’Italia (2006, 2012, 2014, 2017, 2019, 2021). Solo nella stagione 2006/07 i biancorossi mancarono l’appuntamento con gli scontri diretti, mentre nel 2019/20 il torneo fu sospeso e annullato, con Civitanova in testa alla classifica, per l’emergenza Covid. Dopo l’argento iridato al Mondiale per Club e le eliminazioni ai quarti di Coppa Italia e Champions League, il team Campione d’Italia uscente approda alla corsa tricolore come seconda testa di serie con 57 punti, frutto di 19 vittorie e 5 sconfitte. Di fronte ci sarà una squadra particolarmente in forma, reduce dal successo in Cev Cup sul campo dei francesi del Tours e col morale a mille. Per partire bene nella serie ci vorrà una Cucine Lube attenta e grintosa.

Curiosamente anche la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia in A1 Femminile se la vede con Monza ma in Brianza. Per la squadra di Bonafede si tratta della seconda durissima trasferta in fila dopo il successo a Scandicci della scorsa settimana che ha aumentato decisamente le possibilità delle biancoverdi di conquistare la permanenza nella categoria. Si gioca domenica alle 17 il match valido per la penultima giornata di ritorno della regular season.

Il Vero Volley Monza, allenata dal coach dorico Marco Gaspari, è terza in classifica con 57 punti, è a sole tre lunghezze dalla capolista Novara. La squadra marchigiana invece è a 21 punti, è nona, con un punto sul Volley Bergamo 1991 e sulla Bartoccini-Fortinfissi Perugia e due sulla Trasporti Pesanti Casalmaggiore; seguono a 17 punti l’Acqua&Sapone Roma e a 16 la Delta Despar Trentino. Megabox in campo, per Roma-Vallefoglia, anche mercoledì 30 marzo, tre giorni prima della gara di ritorno ad Urbino che chiuderà la regular season.

Riposa invece nel weekend la Cbf Balducci Macerata, che ha già staccato il pass per i quarti di finale dei playoff di A2 femminile eliminando Soverato in due partite e regalandosi un weekend di riposo. Nel prossimo turno l’avversario è la Green Warriors Sassuolo capace di eliminare dalla scorsa edizione dei playoff proprio Peretti e compagne. Si gioca domenica 3 aprile alle 17 la gara di andata a Macerata, mentre il ritorno sarà la domenica successiva a Sassuolo. Eventuale bella probabilmente il sabato di Pasqua.

In A3 maschile girone Bianco, invece big match nell’anticipo di sabato 26 marzo alle 20.30 a Pordenone tra la Tinet Prata e la Videx Grottazzolina, rivincita, anche se con valore inferiore, della finale di Coppa Italia. Finora i friulani sono stati gli unici capaci di dare un dispiacere ai ragazzi di Ortenzi, sia all’andata che, come detto, nella finale del trofeo. Sempre sabato ma alle 17 la Med Store Tunit ospita Torino. Trasferta a Brugherio domenica alle 18 per la Vigilar Fano.