Pieralisi Pan, colpo salvezza. Castelbellino verso la Coppa Italia

Jesi batte 3-1 Monte San Giusto e a tre giornate della fine il rassicurante vantaggio sulla zona a rischio della classifica è di 7 punti. La Termoforgia Moviter, già promossa, passa anche a Recanati e ora pensa alla final four in casa

Colpo salvezza per la Pieralisi Pan Jesi

JESI – Passo decisivo verso la salvezza della Pieralisi Pan Jesi, mentre la Termoforgia Moviter Castelbellino continua, anche a campionato già vinto e in attesa della finale di Coppa Italia in casa, la marcia trionfale. Sono i verdetti dell’ultima giornata di B2.

Pieralisi Pan concreta e vittoriosa nella sfida con Monte San Giusto: vittoria per 3-1, con parziali 25-23, 25-16, 23-25, 25-16. Buon approccio nel primo set, poi Marcelloni e compagne sono brave a gestire il vantaggio (21-19), lasciandosi tuttavia avvicinare sul finale quando si erano guadagnate quattro set-ball (24-20). Nel secondo set, la Pieralisi Pan spinge di più al servizio, è più precisa e va sul 16-9 e sul 21-11.Nel terzo set, lotta palla sul palla, le padrone di casa arrivano al 18-14 ma poi sul 20 pari c’è il sorpasso: 20-22 e Monte San Giusto accorcia. Nel quarto set partenza della Pieralisi Pan bruciante: 9-2, 17-11 e vittoria. A tre giornate dalla fine e con 7 punti di vantaggio sulla zona a rischio, è vicina la matematica salvezza.

Quanto a Castelbellino, anche sul campo della Si Superstore Recanati la Termoforgia Moviter fa 0-3: 14-25, 16-25, 21-25. L’attenzione passa, venerdì 19 e sabato 20 aprile prossimi, alla final four di Coppa Italia.