Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, CBF Balducci-Megabox è derby a distanza

Sfida a distanza tra le marchigiane in A2 Femminile. Macerata ospita Sassuolo, Vallefoglia in casa contro Roma. Anche la Cucine Lube in casa. Fano e Grottazzolina devono vincere

MACERATA – Il doppio colpo esterno in terra piemontese ha rilanciato decisamente le ambizioni della CBF Balducci Macerata. La squadra di Paniconi con 3 partite ancora da giocare, ospita la Green Warriors Sassuolo sabato alle 18, tornando a giocare tra le mura amiche dopo i successi in trasferta a Mondovì e Pinerolo.

In classifica le arancionere maceratesi sono al 3’ posto con 49 punti, a 5 punti da Mondovì seconda (che ha una partita in meno da giocare) e con due punti di vantaggio sulla Megabox Vallefoglia che invece ha due incontri in più da disputare e che resta la favorita alla conquista dell’ultimo gradino del podio.

Le ragazze di Bonafede, però, dopo il Covid, non hanno ancora ritrovato la brillantezza auspicata e sono reduci da due sconfitte esterne consecutive, prima a Marsala poi a Roma.

L’aria di casa e il rientro di Dapic e Bertaiola a completare l’organico, potrebbero dare alle biancoverdi il necessario slancio per compiere l’impresa contro la lanciatissima capolista Acqua e Sapone. Chiudere la Pool al 1’ posto, per le ragazze di Cristofani, significherebbe promozione diretta. Si gioca domenica alle 17 al PalaDionigi.

Completano il quadro della 4’ giornata di ritorno della Pool Promozione della serie A2 Femminile:

Omag S. Giovanni i M. – Lpm Bam Mondovì; Volley Soverato – Sigel Marsala; Cuore di Mamma Cutrofiano – Eurospin Pinerolo in posticipo lunedì 19.4;

Domenica alle 18 tocca anche alla Cucine Lube Civitanova per gara 2 della Finale Scudetto contro la Sir Safety Perugia che ha esonerato il tecnico Vital Heynen.

Domenica in campo anche le formazioni di A3 maschile impegnate per gara 2 dei quarti di finale playoff. Eventuale “bella” mercoledì 21. La MedStore Macerata vincente in gara 1 gioca domenica alle 19 a Portomaggiore. Stesso orario per la Vigilar Fano per il match interno contro Brugherio partendo dalla sconfitta dell’esordio. Serve il successo a Palmi, anche alla Videx Grottazzolina nell’anticipo di sabato alle 18.