Sport

Pallavolo, il pasticcio delle Finali nazionali Under 14 femminili

U14F ha denunciato la sovrapposizione tra le finali nazionali e gli esami di 3’ media per molte delle atlete. Si rischia di non poter partecipare

La Squadra di Collemarino campione regionale under 14

ANCONA – Sembra impossibile, eppure, la programmazione che la Federazione Italiana Pallavolo ha previsto per le finali nazionali giovanili maschili e femminili non ha tenuto in considerazione gli impegni scolastici delle atlete. Succede nella categoria under 14 nella quale molte delle atlete che si sono conquistate il diritto di partecipare alle Finali nazionali di categoria in programma a Mondovì dal 7 al 12 giugno devono anche sostenere gli esami di 3’ media.

A sollevare il caso è stata la società che ha conquistato il titolo regionale marchigiano, la Pallavolo Collemarino che ha battuto in finale la Us ’79 Civitanova conquistando il titolo.

La società domenica ad Ascoli proverà a conquistare anche il titolo regionale under 13, segnando per la Collemarino la 5’ finale nazionale conquistata. La risoluzione del caso portato anche all’attenzione del coordinamento per l’educazione fisica e sportiva del Miur resta di competenza dei dirigenti degli istituti comprensivi. I dirigenti della società hanno sollevato il problema sottolineando come la Fipav abbia stabilito il calendario delle finali del torneo senza tenere conto della concomitanza in molte regioni italiane con gli esami di terza media.

La Federazione era a conoscenza della situazione, ma ha continuato nel considerare questa data come unica possibile. A pochi giorni dalla partenza per Mondovì, resta la grande incertezza sulla partecipazione della squadra. La speranza è che il buon senso vinca e si possa consentire alle atlete non solo di ottemperare ovviamente ai propri obblighi scolastici ma anche di vivere un’esperienza che non è solo sportiva ma anche formativa vedendo premiati il loro impegno e la loro passione per la pallavolo.

Ecco il roster della squadra: Bagnarelli Adele, Beciani Letizia, Capitani Giorgia, Cardinali Marianna, Lucarini Linda, Lucchetta Aida, Mazzieri Melissa, Molinari Milena, Mosciatti Ilary, Neba Cannelle, Palumbo Irene, Pesante Chiara, Petrarolo Eva, Pistola Gloria, Romano Cecilia. All. Cremascoli Roberto e Cremascoli Riccardo

Ti potrebbero interessare

Pallavolo, la Megabox ritrova Kosheleva

La campionessa russa ha smesso col volley giocato ma lavorerà in società e contribuirà alla crescita del club del settore giovanile. La marchigiana Alice Torcolacci è il primo nome nuovo del rinnovato roster