Sport

Pallavolo, ossigeno per le marchigiane di serie B: nessuna trasferta in Puglia

Niente squadre pugliesi nel gir. E di serie B maschile quest’anno. Le otto marchigiane inserite tutte nello stesso gruppo

Coach Iurisci della Nova Volley Lorto tra il Presidente Massaccesi e il DS Fulgenzi

LORETO – Lo spauracchio pugliese è stato evitato. Nulla di personale contro le formazioni del Tavoliere ma, dopo le 4 trasferte della passata stagione per la B maschile e gli irragionevoli gironi di B femminile di due anni fa, c’era apprensione tra tutti i presidenti nell’attesa della compilazione dei gironi. Già la riforma dello sport e i costi aumentati costituiscono sufficiente motivo di apprensione.

Senza fare una graduatoria di merito tecnico o di competitività delle avversarie perché le squadre e i roster saranno da studiare, almeno sotto l’aspetto logistico e quindi economico, il sospiro di sollievo è forte e chiaro.

In B maschile le marchigiane sono tutti insieme nel girone E.

Essendo tante, ben 8, c’era anche chi temeva che ci fosse una suddivisione all’altezza del Conero. Invece le confermate Nova Volley Loreto, Osimo, Sabini, Macerata, Volley Potentino, Ancona anche se ha cambiato società, la neopromossa San Severino Marche e la Lube Volley che ha acquisito il titolo dell’altra neopromossa Fano, viaggeranno verso nord vedendosela con 4Torri Ferrara, unica emiliana e 4 romagnole: Ravenna, Forlì, San Marino e Rubicone.

Il totale fa 13 squadre che significa turno di riposo sia all’andata che al ritorno.

In B1 Femminile gir. D con solo due marchigiane al via, Clementina e Pieralisi Jesi, il pullman era già pronto da tempo e viaggerà sia verso il Lazio, tra Pomezia, Casal De’ Pazzi, Santa Lucia ma soprattutto verso la Toscana per vedersela con Nottolini Lucca, Castelfranco, Montespertoli, Firenze. A completare il girone c’è l’Angelini Cesena che corre sulla E45 e l’immancabile Trevi ormai un avversario storico per le nostre formazioni da almeno un ventennio per un girone anche qui con 13 contendenti

In B2 femminile gir. F, invece, si parte in 14. Le marchigiane sono Torresi Porto Potenza, Volley Angels Porto San Giorgio, Sistema X Collemarino, la neopromossa Battistelli Pesaro e la Pol. Filottrano nata da una progettualità tra l’ex Lardini e Tris Volley Polverigi. Avversarie sono le abruzzesi di Pescara e poi tanto nord: Riccione, 4 formazioni di Ravenna e dintorni e Progresso Bologna. Si partirà tutti probabilmente il 14/15 ottobre mentre i calendari arriveranno non prima della prossima settimana.

© riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare

La Yuasa Grottazzolina in corsa per la Superlega

La squadra di coach Ortenzi sfida Siena per gara 1 in un PalaGrotta tutto esaurito. In A3 la Banca Macerata alla “bella” a Mantova mentre Fano è in semifinale. A Piacenza la Cucine Lube lunedì a caccia della semifinale