Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Nova Volley, Giannini con l’obiettivo dei playoff

Alla vigilia dell'inizio di stagione il tecnico dei loretani ha analizzato il prossimo campionato puntando forte sulle potenzialità della propria squadra: «Ci siamo anche noi per la lotta playoff ma sarà il campo a doverlo decretare»

Coach Romano Giannini, Sampress Nova Volley
Coach Romano Giannini, Sampress Nova Volley

LORETO- La Sampress Nova Volley Loreto ha limato gli ultimi dettagli in vista del prossimo campionato di Serie B. I sogni, le ambizioni e le aspettative dei neroverdi passano principalmente per la grinta e il carattere di coach Romano Giannini, riconfermato sulla panchina anche per questa stagione:

«Quando sulla maglia hai scritto Loreto non puoi mai pensare di giocare un campionato anonimo – sono le parole del tecnico loretano – perché in questa città c’è tradizione e passione per la pallavolo. Nella passata stagione, per essere una neopromossa abbiamo fatto benissimo. Quest’anno abbiamo cambiato alcune cose riconfermando 4 elementi e puntando su un mix di giovani talenti e giocatori più esperti».

Un campionato che si preannuncia molto equilibrato in cui la Sampress, per stessa ammissione di Giannini, ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo di primo piano: «Non è questione di fare i modesti o di gettare acqua sul fuoco. Quando fai sport devi giocare sempre per vincere e io quando perdo non mi diverto mai. Sulla carta ci siamo anche noi per la lotta playoff ma sarà il campo a doverlo decretare».

La chiusura sulla rosa, definita un mix di giovani ed esperti: «L’ingaggio di Spescha è un regalo del presidente Massaccesi Per quanto riguarda tutti gli altri ragazzi a partire dalle conferme di Nobili, Marco Massaccesi, Leoni ed Angeli, così come gli ingaggi di Giuliani, Scuffia, Stoico e dei più giovani, sono frutto di scelte tecnico-tattiche precise combinate alla voglia di tutti questi ragazzi di vestire la maglia della Sampress Nova Volley».