Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Nazionale Maschile vince soffrendo all’esordio

La squadra di Blengini rompe il ghiaccio battendo il Canada al tiebreak. Sotto 0-2 recupera e vince. In ombra Zaytzev. Michieletto Mvp. Lunedì si gioca contro la Polonia

Zaytzev in ombra nell'esordio dell'Italia

TOKYO – Gli esordi sono complicati in tutti i tornei e anche per la Nazionale Italiana di Volley Maschile battere il Canada non è stato facile.

Sotto 0-2 la formazione del Ct anche della Cucine Lube Blengini, trova la forza di reagire e vincere dopo due ore di gioco.

In avvio il tecnico azzurro sceglie Giannelli in regia con il neo biancorosso Zaytzev opposto, l’altro “cuciniero” Juantorena e Michieletto sono gli schiacciatori mentre al centro si parte con l’altro uomo Lube Anzani e Piano. Colaci libero.

L’Italia cede il primo set ai vantaggi rimontando, sorpassando ma perdendo 26-28 e il secondo nettamente denotando le polveri bagnate nei suoi attaccanti principali né il ritmo per opporsi ad una squadra di seconda fascia ma spensierata come quella canadese e trascinata da Vernon-Evans, ex Ravenna e Perugia.

Mentre si prospetta la beffa, Blengini inserisce Vettori che lascia il segno sul match. Michieletto è il più positivo . Sul 13-13 del 3’ set Juantorena inventa una magia che forse rappresenta la svolta. L’Italia allunga vincendo i set successivi ma soprattutto ritrovando una nuova convinzione. La chiusura è giustamente per il giovane 20enne Michieletto in una partita sofferta ma meritata. La sorella giocherà alla Cbf Balducci Macerata nella prossima stagione.

La prestazione dei biancorossi: Coach Blengini ha il merito di cambiare gli interpreti perché Zaytzev ha bisogno di carburare. Juantorena è intoccabile anche quando fa fatica in attacco. Anzani è un’arma sempre preziosa a muro e in battuta.

TABELLINO ITALIA -CANADA 3-2 (26-28, 18-25, 25-21, 25-18, 15-11)

Italia: Galassi 9, Giannelli 4, Juantorena 21, Piano 2, Zaytsev 4, Michieletto 24, Colaci L; Kovar 1, Sbertoli, Anzani 6, Vettori 10, Lavia. All. Blengini.

Canada: Sander, Perrin 17, Van Berkel 10, Vernon-Evans 12, Hoag 18, Vigrass 6, Bann L; Maar 2, Blankenau, Sclater 5, Szwarc 3. N.e. Marshall. All. Glenn Hoag.

Prossimo impegno Lunedì 26.7 alle 7.20 contro la Polonia Campione del Mondo in carica.