Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Nazionale Femminile di Mazzanti supera anche la Turchia

Due su due per le ragazze allenate da Davide Mazzanti, coach di Marotta, che superano 3-1 la Turchia allenata dal coach italiano Guidetti. Egonu super con 30 punti. Ben 15 muri di squadra

Paola Egonu guida l'attacco dell'Italia agli Europei

TOKYO – Grande Italia anche contro la Turchia che vince e convince. La Nazionale Italiana del coach marchigiano lotta per due set e mezzo poi domina contro la forte nazionale biancorossa capace di battere la Cina all’esordio. L’Italvolley rosa si mantiene in testa al girone e si conferma già in formissima.

Italia – Turchia 3-1 (25-22; 23-25; 25-20; 25-15)

Mazzanti ripropone in partenza il sestetto vincente contro la Russia con Fahr e Danesi coppia di centrali e Pietrini in campo in avvio, poi sostituita dalla capitana Sylla dal finale del primo set. La Turchia del coach emiliano Giovanni Guidetti resta vicino ma Egonu e compagne chiudono con percentuali in attacco importanti sul 25-22.

Nel secondo set la squadra turca alza i giri in attacco e a muro. Il set è equilibrato. Mazzanti cambia in regia inserendo Orro per Malinov ma sul 23 pari, le battute delle nostre avversarie riequilibrano il conto set 23-25.

Nel 3’ set si riparte punto a punto con qualche errore di troppo nella nostra metà campo soprattutto al servizio, fondamentale nel quale non si riesce a trovare continuità. Ma le azzurre lavorano bene sul muro-difesa ed Egonu è protagonista negli ultimi punti per il 25-20 finale con l’efficienza in attacco delle turche crollata al 6%.

Le azzurre del tecnico di Marotta proseguono a spingere trovando 4 punti di vantaggio sul 9-5 e incrementando la fuga con Egonu imprendibile in attacco e la squadra impeccabile in tutti i fondamentali 25-15. Grande prestazione di squadra a muro con 15 block-in azzurri.

Prossimo impegno giovedì 29.7 alle 2 di notte contro l’Argentina. Bene così.