Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Nazionale Femminile di coach Mazzanti schianta l’Argentina

Ancora un successo, il 3’ consecutivo per la squadra di Davide Mazzanti, coach di Marotta, che supera con un netto 3-0 l’Argentina. Sabato la Cina poi USA. La condizione fisica e mentale cresce.

Ancora un successo per l'ItalVolley

TOKYO – Terza vittoria in tre partite e primo posto in classifica con un solo set perso e nove conquistati per l’Italvolley rosa che, come da pronostico, ha avuto poche difficoltà a superare l’Argentina.

Partenza soft perché comunque giocare alle 9 di mattina è totalmente inedito per le atlete di questo livello. Primo set senza strafare, il cambio in regia tra Malinov e Orro poi l’allungo e la vigorosa corsa di testa anche nei due set successivi che hanno chiuso la contesa da parte di una squadra, quella azzurra, che puntava proprio a non spendere troppe energie mentali e fisiche in vista del doppio impegno con Cina e Usa tra sabato e lunedì che darà ulteriori indizi sulle ambizioni delle ragazze del coach marchigiano. Mazzanti ripropone in partenza il sestetto vincente nei match precedenti anche se dal 2’ parziale ha cambiato la coppia di centrali con Folie e Chirichella per Fahr e Danesi. Entra anche Sylla per Pietrini.

Prossimo impegno Sabato 31.7 alle 14.45 contro la fenomenale Cina che però ha già perso due match e gioca con l’acqua alla gola.

ITALIA – ARGENTINA 3-0 (25-21, 25-16, 25-15)

ITALIA: Malinov, Pietrini 9, Fahr 7, Egonu 17, Bosetti 10, Danesi 1, De Gennaro (Libero), Sorokaite, Folie 8, Orro 1, Chirichella 3, Sylla 3. All.Mazzanti

ARGENTINA: Mayer 1, Rodriguez 5, Farriol 2, Mercado 7, Nizetich 8, Lazcano 3, Rizzo (Libero), Germanier, Bulaich 6, Nosach, Fortiuna, Herrera Rodriguez 1. All. Ferraro

ARBITRI: Rodriguez (Spagna), Liu (Cina)

Durata set: 26’, 24’, 22’