Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Megabox Vallefoglia riparte da coach Bonafede

Pochi dubbi sulla conferma del tecnico. Nuovi il vice, lo scoutman e i dirigenti accompagnatori. Presto l’ufficializzazione delle novità nel roster in attesa di capire se in A1 ci sarà un derby marchigiano

La Megabox presenta lo staff tecnico

VALLEFOGLIA – L’eccellente risultato raggiunto superando grandi difficoltà, il contratto lungo depositato, il feeling mai venuto meno con la società. Ecco tutti gli ingredienti che rendevano la conferma di coach Fabio Bonafede sulla panchina della Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia qualcosa di scontato.

Eppure in un mondo dello sport così volubile nel quale tutto cambia velocemente l’ufficialità della conferma dello staff tecnico non è un dettaglio. Accanto a Fabio Bonafede che guiderà la squadra anche nella prossima stagione e continuerà ad avere un ruolo centrale nel percorso evolutivo della squadra, arriva in qualità di vice Andrea Mafrici. Nato a Reggio Calabria nel 1985 e laureato in Scienze e Tecniche dello Sport alla IUSM di Roma, ha ricoperto il ruolo di secondo allenatore dell’Acqua & Sapone Roma Volley nelle ultime 3 stagioni subentrando nel ruolo di capo allenatore dopo l’esonero di Stefano Saja.

Lo staff è completato dal confermato Giacomo Passeri nel ruolo di assistant coach e di preparatore atletico della Megabox per il quarto anno consecutivo. Accanto alla squadra poi lavoreranno ancora la Team Manager Sabina Venturi mentre nel ruolo di scoutman il volto nuovo è quello di Matteo Spadoni, pesarese, che nelle precedenti due stagioni ha ricoperto il ruolo di scoutman nella Montesi Volley Pesaro in serie B maschile. Alice Ioni e Cristian Zaffini fungeranno da dirigenti accompagnatori.

In attesa dell’ufficializzazione di conferme e nuovi arrivi, se la Cbf Balducci HR Macerata dovesse centrare la promozione in serie A1, le due formazioni marchigiane si ritroverebbero come accaduto in A2 nella stagione 20-21.