Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Med Store Tunit Macerata ha voglia di stupire

Nella prestigiosa Sala Cesanelli dell’Arena Sferisterio si è tenuta la presentazione della Med Store Tunit Macerata per ribadire il legame indissolubile tra Macerata e la sua squadra maschile

Società, autorità e squadra alla presentazione

MACERATA – «È come un primo giorno di scuola». Ecco come Gianluca Tittarelli Presidente della Pallavolo Macerata ha aperto la presentazione l’intervento di avvio dell’incontro con le autorità e gli sponsor. Gli ha fatto eco il General Manager Francesco Gabrielli che ha aggiunto: «Non abbiamo paura di dichiarare i nostri obiettivi, vogliamo vincere e onorare Macerata Città Europea dello Sport 2022. Seguendo le indicazioni tecniche abbiamo allestito una squadra forte, che può giocarsela contro chiunque e ora vogliamo portare più gente possibile nel nostro palazzetto». Il pubblico attualmente ricevibile è pari al 35% della capienza, quindi circa 700 cuori maceratesi.

Presentati dal Direttore Sportivo Riccardo Modica, sono saliti sul palco i giocatori della Med Store Tunit Macerata, a partire dal nuovo Capitano Angel Dennis. La squadra è formata da un mix di campioni, giocatori di esperienza, veterani in biancorosso e giovani di grande prospettiva. Al loro fianco uno staff tecnico affiatato e professionale, guidato dal coach Adriano Di Pinto.

È stato quindi il turno dell’Amministrazione: «Abbiamo fatto un bellissimo campionato lo scorso anno – ha ricordato il Sindaco Sandro Parcaroli -. Questa società porta avanti una tradizione tutta maceratese nella pallavolo, inoltre, è impegnata nell’avvicinare i giovani allo sport. Promuove valori importanti e mi piace descriverla come una grande famiglia». L’Assessore allo Sport Riccardo Sacchi: «Da maceratese doc mi sento parte di questa società, di una squadra storica. Il 2022 è un anno speciale, saremo Città Europea dello Sport, porteremo a Macerata tanti eventi, in un binomio di sport e cultura, speriamo sia anche l’anno della promozione per la Med Store Tunit».

Il progetto Pallavolo Macerata non può prescindere dai suoi partner e insieme ai ringraziamenti ad Associati Fisiomed, Campetella, Rhutten, Abet Tech e Flux, a rappresentare solo alcune delle collaborazioni che formano la grande rete di connessioni tra la società sportiva e il territorio, sono poi intervenuti.

Il Presidente Tittarelli ha lanciato ufficialmente la campagna abbonamenti 2021-2022: «La capienza del Banca Macerata Forum sarà ancora ridotta come previsto dalle norme di sicurezza, tuttavia siamo contenti di avere la possibilità di rivedere i nostri tifosi al palazzetto». Hanno quindi chiuso la presentazione gli auguri di in bocca al lupo alla squadra e una visita all’interno dell’Arena Sferisterio con una guida d’eccezione, il Sindaco Parcaroli.

Per la Med Store Tunit Macerata e tutti i tifosi biancorossi, l’appuntamento è per l’inizio del campionato, il 10 ottobre in trasferta e il 17 ottobrecon la prima gara in casa del campionato di Serie A3. La squadra è nel Girone Bianco opposta anche alle due marchigiane Vigilar Fano e Videx Grottazzolina.