Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo Macerata, Pietro Margutti è un rinforzo che vale oro

Lo schiacciatore figlio d'arte ha scelto di riprendere le orme del padre, campionissimo negli anni '90. Arriva a Macerata per impreziosire ulteriormente un roster già molto competitivo

Margutti Macerata
Pietro Margutti, Pallavolo Macerata

MACERATA- Lo schiacciatore classe ’98 Pietro Margutti indosserà, nella prossima stagione, la casacca della Med Store Pallavolo Macerata (Serie A3). Si tratta di un arrivo eccellente, e non solo per le qualità del giocatore ravennate che vanta già una carriera importante con alcune esperienze in Serie A3 e A2. Margutti, infatti, ha seguito la scia del padre Stefano campionissimo degli anni ’90 che è transitato proprio a Macerata incamerando successi e trofei:

«Sono molto contento di aver scelto Macerata – racconta Margutti jr -. Diversi aspetti mi hanno convinto, a partire dal coach: conosco Adriano Di Pinto, ci siamo incrociati in Nazionale e so quanto è bravo. Poi la Società, mi seguiva da tempo e so che hanno fiducia in me; infine il progetto sportivo: mi inserisco in una squadra ambiziosa, insieme potremo toglierci delle soddisfazioni. I miei genitori poi hanno vissuto a Macerata e mi hanno raccontato quanto è bella e che è un’ottima città in cui vivere e crescere, non solo sportivamente».

Pochi dubbi sugli obiettivi: «Punto sempre a migliorarmi e quest’anno potrò mettere maggiormente in risalto le mie qualità giocando in un ruolo più nelle mie corde e grazie ai compagni di squadra. Ho la fortuna di giocare insieme a grandi campioni, per me è un orgoglio scendere in campo con loro e un’opportunità di fare tesoro del loro bagaglio di esperienze».