Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, le marchigiane di serie A maschile tutte al via

Formalizzata la richiesta delle 53 squadre di serie A maschili, di cui 4 marchigiane. Si muove il mercato di A3 tra conferme e novità. A Fano lo scudetto U19M è andato a Genova

Lo scudetto U19 Maschile è andato a Genova

MACERATA – Non ci sono sorprese nella lista ufficiale della Commissione Ammissione Campionati della Lega Pallavolo Serie A che ha recepito le domande inviate dai Club aventi diritto. La Commissione chiuderà il verbale entro oggi, martedì 13 luglio, e consegnerà alla Fipav e al consiglio di amministrazione della Lega Pallavolo l’elenco ufficiale delle formazioni partecipanti al 77° Campionato Serie A Credem Banca.

In SuperLega, 13 Club aventi diritto hanno presentato documentazione. Verona Volley ha fatto domanda di acquisto del titolo da NBV Verona. Per la Serie A2, tutte le 13 domande attese sono state consegnate.

In Serie A3, 27 Club aventi diritto hanno presentato domanda di iscrizione dopo la rinuncia all’iscrizione da parte di Roma Volley Club. Pallavolo Belluno ha fatto domanda di acquisto del titolo di UniTrento, Volley Marcianise (CE) del titolo di Alto Adige Volley Suedtirol Bolzano.

La presenza delle marchigiane è identica a quella della passata stagione con la Cucine Lube Civitanova campione d’Italia in carica in SuperLega,

In A3 maschile M&G Scuola Pallavolo Grottazzolina (FM), Pallavolo Macerata e Vigilar Fano che intanto proseguono la fase di mercato per rafforzare e completare gli organici.

In casa Videx dopo capitan Vecchi e Romiti, la Videx fa il colpaccio anche in cabina di regia blindando Manuele Marchiani. Ai leader si aggiungono tre nuovi acquisti di cui due molto giovani: Filippo Lanciani e Federico Giacomini, centrale ed opposto, entrambi classe 2000, provenienti dalla serie B, rispettivamente dal Volley Macerata e Volley Potentino. Valerio Mercuri, classe ’92, sarà il vice Romiti.

Si muove in regia anche la MedStore Macerata di coach Di Pinto. Si completa la coppia in regia per la squadra biancorossa che dopo l’arrivo di Longo accoglie anche il palleggiatore proveniente dalla Canottieri Ongina. Luca Scrollavezza nasce nel 1997 a Fiorenzuola d’Arda (Pc). Starà a loro innescare Angel Dennis e Stefano Ferri, anch’egli riconfermato e tra i protagonisti della passata stagione. Il libero sarà sempre Gabbanelli.

Alla Vigilar Fano è ufficiale il secondo libero Luca Gori e il giovanissimo schiacciatore Federico Roberti, classe 2004, mentre nel weekend, la città ha ospitato le finali nazionali Under 19 maschili nelle quali si è imposta la formazione di Genova, nuovo Campione d’Italia di categoria. Perfetta l’organizzata della città marchigiana.