Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, l’Italia batte il Venezuela. Anche Lupo-Nicolai ai quarti

La squadra di Blengini si impone 3-0 senza Zaytzev, Giannelli e Anzani. Ai quarti di finale avremo una tra il Brasile oppure la vincente di Usa-Argentina. Nel beach volley contro la Polonia ai quarti di finale

Lupo e Nicolai ai quarti di finale di Beach Volley

TOKYO – Missione compiuta per la nostra Nazionale Maschile che ha battuto anche il Venezuela 3-0 chiudendo la prima fase del proprio torneo olimpico. Con la qualificazione già in tasca, il primo posto è quasi impossibile perché la Polonia, capolista, dovrebbe perdere col Canada. Arrivando seconda l’Italia se la vedrà con la seconda o la terza dell’altro girone. Ci sarà un sorteggio, infatti, per determinare tale accoppiamento.

Le possibilità sono limitate a due ipotesi: il Brasile o la vincente di Usa-Argentina.

Il match si giocherà martedì 3 agosto in orario da definire.

Riguardo al match odierno, coach Blengini ha tenuto a riposo il capitano azzurro Ivan Zaytsev, infortunato al quarto dito della mano sinistra nella partita del 26 luglio con la Polonia, e immediatamente sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato un trauma capsulo-legamentoso dell’articolazione metacarpofalangea del quarto dito della mano sinistra escludendo fratture. A riposo anche Simone Giannelli, le sue condizioni, costantemente monitorate dallo staff sanitario, sono in continuo miglioramento. Normale rotazione tecnica tra i centrali con Anzani a lasciare spazio al duo Galassi-Piano. Il tecnico anche della Cucine Lube ha approfittato anche per dare minutaggio a Lavia, in campo nel 2’ set per Juantorena e nel 3’ in campo Michieletto. Buona la prova di Sbertoli e Vettori.

La prestazione dei biancorossi: coach Blengini ha fatto le sue scelte preservando Zaytzev, sperando che per martedì sia disponibile, e per pochi istanti Juantorena dominante anche a muro. A riposo anche Anzani.

Partita senza storia, dominata fin dall’avvio per un’Italia che ha avuto il merito di non sottovalutare l’impegno.

Italia-Venezuela 3-0 (25-22; 25-25; 25-17)

Per quanto riguarda il beach volley, negli ottavi di finale del torneo olimpico gli azzurri Paolo Nicolai e Daniele Lupo troveranno sulla loro strada i polacchi Bryl-Fijalek.
Gli atleti dell’Aeronautica Militare scenderanno in campo lunedì 2 agosto alle ore 10 italiane (le ore 17 in Giappone). Nella fase a gironi la coppia polacca ha chiuso al secondo posto la pool E, dietro ai brasiliani Evandro-Bruno Schmidt.