Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Lardini Filottrano, si lavora con un Abrhamova in più

Smaltiti i due giorni di riposo la compagine filottranese è tornata al lavoro e distribuirà le sue fatiche tra il PalaGalizia di Filottrano e il PalaTriccoli di Jesi. Con il gruppo si allenerà anche la centrale slovacca Michaela Abrahamova che con ogni probabilità sarà tesserata

FILOTTRANO- È tornata al lavoro la Lardini Filottrano che ha smaltito i due giorni di riposo ed è pronta per tornare ad essere guidata da coach Filippo Schiavo. La compagine filottranese si allenerà tra il PalaGalizia di Filottrano e il Palatriccoli di Jesi per iniziare a prendere confidenza con il nuovo impianto casalingo.

A livello di roster, in attesa ancora del ritorno della greca Athina Papafotiou, che sta smaltendo le fatiche dell’europeo, con il gruppo si sta allenando anche la slovacca classe 1993 Michaela Abrhamova. La centrale di 189 cm si aggregherà con ogni probabilità alla Lardini forte del suo curriculum maturato tra Slovacchia e Francia dove ha conquistato Coppe, Scudetti e tante consacrazioni a livello personale.