Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, La Cucine Lube sarà di nuovo Mondiale

La FIVB ha invitato la società della presidente Sileoni a prendere parte al mondiale per club dal 7 all’11 dicembre in Brasile. I cucinieri difenderanno il titolo vinto nel 2019 grazie alla rinuncia dello Zaksa

La Lube Civitanova all'ultimo trionfo mondiale

CIVITANOVA – La Cucine Lube Civitanova parteciperà al Mondiale per Club 2021 dal 7 all’11 dicembre in Brasile dopo la rinuncia dello Zaksa. La Fivb ha invitato al prestigioso torneo i campioni d’Italia sulla base dell’articolo 4.8.1 del regolamento che consentirà così ai ragazzi della presidente Sileoni di difendere il titolo del 2019 anno dell’ultima edizione disputata. Come in quella occasione, la kermesse si svolgerà a Betim, nel Minas Gerais e fu un’edizione da ricordare con la Cucine Lube che salì sul tetto del mondo superando nella finale il Sada Cruzeiro in Brasile.

Per la società marchigiana si tratta della terza partecipazione su invito dopo quelle del 2017, nella quale ha ceduto nella finalissima contro Kazan in Polonia, e del 2018 quando i biancorossi hanno perso con Trento sempre in Polonia. Nel 2019 invece, da vincitori della Champions parteciparono di diritto.

Il torneo prevede la divisione delle sei formazioni in due gironi all’italiana da tre squadre con sola andata. Le prime due classificate di ogni pool si incroceranno in gara unica nelle Semifinali. Le vincenti si sfideranno per il titolo. 

La Cucine Lube prenderà il posto dei campioni d’Europa 2021 ed erediterà il ruolo di testa di serie della Pool A e affronterà gli argentini del UPCN San Juan e i brasiliani del Funvic – Fundaçã Universitara Vida Cristã (BRA)

Nella Pool B invece oltre all’Itas Trentino ci sono i brasiliani del Sada Cruzeiro e la formazione iraniana del Sirjan Foolad