Hoplà facile la bontà
Hoplà facile la bontà
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

ESTRA Il futuro Green è adesso
ESTRA Il futuro Green è adesso

Pallavolo, la Cbf Balducci Macerata si è presentata ai tifosi

Con un record di 14 vittorie consecutive e la Coppa Italia vinta a Rimini, la Cbf Balducci riparte per la nuova stagione con il saluto ai tifosi in vista dell’esordio domenica in casa

Un momento della presentazione del roster

MACERATA – È ripartita ufficialmente la carovana arancionera con la presentazione della Cbf Balducci organizzata sul tappeto rosa del mondoflex del palas di Macerata.

La presentazione ufficiale organizzata dalla Helvia Recina Macerata ha consentito di conoscere i volti del nuovo roster di serie A2 griffato rigorosamente CBF Balducci ed allenato da Luca Paniconi ma anche le giovani leve del settore giovanile alla presenza di autorità e sponsor e poi dei tifosi, i grandi assenti giustificati dell’ultimo anno.

Il saluto delle istituzioni è stato unanime con messaggi votati alla prudenza e al realismo, «restiamo una società con i piedi ben piantati a terra» ha detto il presidente della società arancionera Pietro Paolella. L’assessore allo Sport Riccardo Sacchi delegato dal sindaco di Macerata Sandro Parcaroli ha elogiato il lavoro della società e ricordato che «Macerata è una delle pochissime città italiane ad avere la squadra maschile e femminile in serie A».
Tiziana Ferretti, presidente del Comitato Provinciale Fipav, ha rimarcato «il peso specifico che la società ha acquisito negli anni grazie a una società seria e competente ed a sponsor appassionati». Presente anche il presidente della Fipav Marche Fabio Franchini e quello del Coni Marche Fabio Luna. Entrambi hanno posto l’accento sul lavoro della società e sull’attenzione ai progetti giovanili oltre che congratularsi sui successi passati che ormai sono storia. Massimiliano Balducci ha ripercorso l’impegno della sua famiglia e della sua azienda a favore dell’Helvia Recina. «Da tanti anni la nostra famiglia è legata a questa società e a questa squadra, ne ha accompagnato la scalata fino alla serie A2 e alla conquista della Coppa Italia e, siccome in azienda ambiamo sempre all’eccellenza, sappiamo che nella pallavolo ci manca ancora un gradino e che stiamo lavorando perché nei prossimi anni la società sia pronta a compierlo. In Coppa deteniamo il titolo e saremo la squadra da battere. In campionato puntiamo a fare meglio del’anno scorso». Presente anche Franco Balducci da sempre legato alla dirigenza e alla società

La nuova CBF Balducci di A2 è ripartita dalla palleggiatrice e capitano Ilenia Peretti e dalla centrale Melissa Martinelli mentre i volti nuovi cominciano dall’israeliana Malik, l’altra regista Ricci, una delle tre ex Trento: le altre sono la schiacciatrice Francesca Michieletto, figlia e sorella d’arte e la centrale Pizzolato. Poi la centrale Cosi, l’opposta Stroppa, le schiacciatrici Fiesoli, Ghezzi e Gasparroni oltre al libero, Bresciani, reduce dalla promozione con la Megabox Vallefoglia. La squadra esordirà domenica in campionato in casa contro l’Olimpia Teodora Ravenna alle 17.

La presentazione è stata però l’occasione per il Direttore Sportivo Maurizio Storani di introdurre il nuovo progetto che riguarda il settore giovanile che coinvolge, oltre all’Helvia Recina, anche Macerata Volley e Paoloni Appignano con la direzione tecnica di Nicola Bacaloni.

Pescheria del ponte Pesce Fresco dell'Adriatico Km.0 Consegna a Domicilio