Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, l’Italia eliminata. Argentina in semifinale

La squadra di Blengini perde al tiebreak contro la robusta Argentina e abbandona ai quarti il torneo olimpico. Ora tocca alle ragazze di Mazzanti e al beach volley tentare l’accesso alla semifinale

Alessandro Michieletto, uno degli azzurri più positivi

TOKYO – Cocente delusione per la nostra nazionale maschile di pallavolo che, ai quarti, ha lasciato via libera all’Argentina di De Cecco. Il palleggiatore della Cucine Lube Civitanova ha guidato magistralmente la regia della sua squadra che ha giocato una partita gagliarda, volitiva e meritando probabilmente il passaggio del turno al tiebreak.

«Questa sconfitta fa male. Dovevamo essere cinici e non lo siamo stati». Così Simone Giannelli, palleggiatore azzurro, ha commentato la sconfitta dell’Italia nei quarti contro l’Argentina.

La partita è vissuta sul grande equilibrio iniziale rotto a vantaggio dell’Italia dalla buona qualità del muro-difesa di Juantorena e compagni e della qualità al servizio.

Nel 2’ e 3’ set invece il cambio palla ha fatto fatica e gli argentini hanno trovato opportunità per allungare andando sul 2-1. Il 4’ set è stato un monologo azzurro con la logica e forse prevedibile conclusione al tiebreak.

Sul 10-8 l’inerzia sembrava essere per i nostri ma il turno al servizio dello stesso De Cecco e poi di Facundo Conte ci hanno messo in una situazione di svantaggio portandoci alla sconfitta e all’eliminazione.

La prestazione dei biancorossi: coach Blengini ha fatto le sue scelte facendo i conti con un generoso Zaytzev, ovviamente già non al meglio della condizione e limitato dall’infortunio alla mano sinistra e sostituito con Vettori. Juantorena è stato il solito punto di riferimento tecnico e agonistico. Anzani è stato impiegato a partita in corso al posto di Piano.

Argentina-Italia 3-2 (21-25, 25-23,25-22,14-25,15-12)

Dopo l’estate ci saranno gli Europei. Per quanto riguarda la pallavolo olimpica domattina 4 agosto nei quarti di finale del torneo di beach volley gli azzurri Paolo Nicolai e Daniele Lupo troveranno sulla loro strada i fortissimi qatarini Cherif-Ahmed, primi nel ranking mondiale. Gli atleti dell’Aeronautica Militare scenderanno in campo mercoledì 4 agosto alle ore 10 italiane (le ore 17 in Giappone). Lupo e Nicolai sono apparsi in buona forma finora e sono imbattuti nel torneo olimpico. Contro la coppia n.1 non hanno nulla da perdere. La partita vale l’accesso alla zona medaglie.

Sempre domani alle 10 tocca all’Italvolley femminile di coach Mazzanti. Il sorteggio ripropone la finale del Mondiale 2018 contro la Serbia campione del mondo e d’Europa e vice campione olimpica rappresenta forse il quarto di finale più duro. La storia non è con le azzurre che in un torneo olimpico finora non hanno mai superato lo scoglio dei quarti, dove sono state eliminate tre volte: nel 2004, nel 2008 e ancora nel 2012. Ma la storia è fatta per essere aggiornata