Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Fipav ferma tutti i campionati fino al 6 febbraio compreso

Prosegue la serrata nei confronti di tutti i tornei maschili e femminili di volley ad eccezione della serie A che prosegue l’attività. Ci si allena ma niente partite. Probabile revisione della formula

La serie B riparte il 12-13 febbraio

ANCONA – Ci si allena ma non si gioca. Ecco la sintesi della decisione presa dalla Fipav che ha prolungato lo stop ai campionati giovanili e di categoria fino alla serie B nazionale.

Nel basket non è così perché il campionato di serie B nazionale prosegue.

In pratica ci si può allenare rispettando i protocolli vigenti ma senza giocare né in maniera “amichevole” né con i punti in palio. Tutti fermi fino al 6 febbraio compreso e tempo per riportare in palestra i contagiati guariti grazie al protocollo “return to play”.

Per la serie B maschile e femminile significherà avere 5 giornate complete da recuperare, l’ultima di andata (che nel girone delle marchigiane non si è praticamente giocata) e le prime 4 di ritorno che slittano in fondo al programma già definito, quindfi nel mese di aprile.

Il programma originale prevedeva la conclusione della regular season il 26 marzo prima di dare avvio alla fase di playoff per definire promozioni e retrocessioni.

Tra gli addetti ai lavori si sta diffondendo la convinzione che si andrà verso una neutralizzazione o quasi dei campionati o, quantomeno, che si andranno a premiare le promozioni verso i campionati nazionali, dalla C alla B e dalla B alla A, azzerando le retrocessioni e procedendo solo con le integrazioni degli organici per quelle società che non potranno ripartire.

L’alternativa è ridurre la sessione di playoff vista la scelta dell’allungamento della prima fase evitando di introdurre turni infrasettimanali che sarebbero stati poco graditi alle società perché, a questo livello, i giocatori non sono professionisti e viaggiare per qualche centinaio di chilometri nel mezzo della settimana non è mai semplice.

A questo si aggiungono comunque le problematiche, speriamo sempre meno impattanti, dei contagi e del ritorno all’attività dopo la quarantena.

La regular season in serie B finirà il 30 aprile. Maggio sarà il mese della post season.