Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Cucine Lube mercoledì in Champions senza Kovar

È lo schiacciatore Jiri Kovar l’unico ancora positivo nella squadra di Blengini che sta cercando di recuperare la migliore condizione per sfidare lo Zaksa. Saltate le partite di A3

De Cecco, Anzani, Balaso e Marchisio di nuovo col gruppo

CIVITANOVA – Sta tornando il sereno in casa Cucine Lube Civitanova con la squadra che ha recuperato tutti i reduci dal focolaio Covid eccetto Jiri Kovar che comunque lavorava a parte per problemi fisici e aveva saltato le ultime partite disputate. De Cecco, Anzani, Balaso e Sottile si sono uniti al gruppo. Anche gli schiacciatori Lucarelli e Juantorena infortunati stanno lavorando per mettersi a disposizione della squadra che va incontro a un ciclo pienissimo di partite.

La squadra quindi partirà regolarmente per la giocare mercoledì 12 gennaio alle 18 in Polonia in casa dello Zaksa, anche perché la partita non sarebbe stata comunque rinviabile. Poi la squadra giocherà il ritorno con il Maribor mercoledì 26 gennaio all’Eurosuole Forum e il 30 gennaio in campionato contro Modena.

La Coppa Italia resta a rischio perché i quarti si dovrebbero giocare nel weekend anche se prima va giocata Gals Sales Piacenza – Tonno Callipo Vibo V. programmata per mercoledì 12 gennaio in maniera poi da confermare la final four in calendario il 22 e 23 gennaio a Bologna. La Cucine Lube con l’Allianz Milano domenica alle 18 all’Eurosuole Forum.

Dopo la Coppa Italia i cucinieri devono recuperare 4 partite di campionato contro Piacenza, Trento, Milano e Verona. Solo quest’ultima è già fissata per il 2 marzo.

Sempre mercoledì ma alle 20.30 tornerà in campo la Videx Grottazzolina in A3 maschile per recuperare il match contro l’Abba Pineto, ultima di andata, e dopo che nel weekend è saltata la trasferta di Garlasco per i contagi tra i pavesi così come la trasferta a San Donà di Piave della Vigilar Fano e il match interno della Med Store Macerata contro Prata di Pordenone