Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Cucine Lube subito eliminata dalla SuperCoppa

Brutta prestazione dei cucinieri che nella prima semifinale della Final Four di SuperCoppa a Civitanova cedono 3-1 a Monza. Prestazione sottotono in ricezione e difesa. I brianzoli contro la vincente di Trento-Perugia

Il tecnico dei cucinieri Gianlorenzo Blengini

CIVITANOVA M. – Organizzare un evento in casa e non riuscire ad arrivare all’atto finale è particolarmente spiacevole ma il 3-1 con il quale il VeroVolley Monza ha battuto i Campioni d’Italia non fa una piega.

All’Eurosuole Forum di Civitanova la prestazione di Juantorena e compagni è stata deludente in quasi tutti i fondamentali e in tutti gli interpreti. Coach Blengini ha provato a cambiare qualcosa inserendo in corsa più volte Kovar prima per Juantorena poi per Garcia, e Sottile in regia per De Cecco.

I brianzoli hanno battuto benissimo mettendo in crisi la ricezione della Cucine Lube ma hanno dimostrato anche più intensità difensiva e efficacia in contrattacco con Grozer che per 3 set è stato imprendibile. Ancor meglio hanno fatto Davyskiba e Dzavoronok che non solo hanno tenuto in ricezioni sorretti da un ottimo Federici, ma hanno garantito punti in attacco.

Primo set con squadre a contatto ma con Monza sempre avanti, secondo parziale dominato dai ragazzi di Eccheli, terzo set vinto dalla Lube più per un calo di Monza che per un effettivo cambio di passo di Civitanova e quarto set ancora quasi senza storia.

Per la Cucine Lube è un brutto colpo e il suo pubblico, che tanto ha sofferto la lontananza dalla squadra, avrebbe voluto certamente vedere la squadra battagliare anche nell’ultimo atto contendendo il titolo alla vincente di Perugia-Trento, domenica 24 ottobre alle 18 in diretta su RaiSport. La stagione è lunga ma le assenze indubbiamente pesano.

© riproduzione riservata

Exit mobile version