Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Cucine Lube conquista anche il Belgio

Prosegue la marcia vincente dei cucinieri in Cev Champions: 3 successi su 3. La Cbf Balducci fa bella figura contro le campionesse di Conegliano davanti a 1.500 spettatori ma lascia i 3 punti alle avversarie

La Cucine Lube sbanca il campo del Knack Roselaere

CIVITANOVA – In Belgio nella Pool C sul campo del Knack Roselaere di Cev Champions la Cucine Lube Civitanova consolida il primato solitario grazie al successo in quattro set (19-25, 25-21, 23-25, 27-29) sui padroni di casa dello Knack. Un exploit che conferma ancora una volta lo stato di grazia e la grande concentrazione della Lube nel massimo torneo continentale. Curioso il siparietto dei 100 supporter francesi accorsi per sostenere il proprio beniamino Barthelemy Chinenyeze. Se a chiudere da top scorer con 22 punti è l’opposto avversario Koukartsev, a fare la differenza nei momenti topici sono le bordate di Zaytsev (21 punti con il 51% di efficacia e 3 muri) e di Yant (17), imbeccati alla grande da De Cecco, MVP della serata.

Nel dopogara coach Blengini ha rimarcato i meriti dei suoi ragazzi: «Siamo molto contenti per la vittoria, molto importante per la nostra posizione di classifica nel girone, ancor più dopo il risultato positivo ottenuto ieri dal Tours in casa del Benfica. Il Roeselare in casa gioca sempre con grande intensità, commettendo pochi errori. Lo ha dimostrato anche oggi, ma ancora una volta siamo riusciti a conquistare la vittoria cambiando il volto della squadra a partita in corso, ovvero grazie al contributo di tutta la rosa».

Nella quarta giornata del raggruppamento, mercoledì 14 dicembre (ore 19.00) i cucinieri giocheranno tra le mura amiche dell’Eurosuole Forum contro il Tours. In Superlega la squadra tonerà in campo lunedì 5 dicembre alle 19.30 sul campo dell’Allianz Milano.

Come da pronostico nessun punto per la Cbf Balducci Macerata nel secondo impegno casalingo consecutivo contro le campionesse d’Italia della Prosecco Doc Imoco Conegliano che nel weekend hanno vinto la 5’ Supercoppa Italiana consecutiva. Il Banca Macerata Forum ha popolato il palas come non mai: 1.370 spettatori paganti e grandissimo entusiasmo per la squadra maceratese che ha dato battaglia per almeno un set e mezzo, parziali a 23-16-11, contro le campionesse venete. Per la formazione di Paniconi è stata un’occasione per prepararsi alle successive due partite nelle quali saranno in palio pesanti punti salvezza e con probabili novità di mercato in arrivo. L’incontro era l’anticipo della dodicesima giornata il cui quadro si completerà il 18 dicembre, prevista oggi perché in quei giorni le venete saranno impegnate nel Mondiale per Club dal 14 al 18 dicembre ad Antalya in Turchia. MVP Kathryn Plummer, 18 punti e il 55% in attacco. Fiesoli top scorer in casa maceratese con 10 punti all’attivo. Prima dell’inizio premi per l’ex Ilenia Pericati e per il coach ospite campione del mondo con la Serbia Daniele Santarelli.

Dopo la partita il solito bagno di folla delle ragazzine con il libero della Nazionale Monica De Gennaro tra le immortalate nei click.

Per Maria Irene Ricci «siamo partite alla grande, punto a punto nel primo set e di pari passi con una squadra del genere, un fattore che ci ha dato grinta giusta ed emozioni. Conegliano però è una forza della natura, purtroppo siamo andate sotto e loro hanno accelerato alla grande chiudendo la gara. Siamo scese in campo con il sorriso e usciamo ugualmente sorridenti perché partite come questa sono difficilissime da giocare ma belle da affrontare».

Domenica trasferta a Busto Arsizio contro una squadra partita male ma in forte ripresa e con valori tecnici importanti. La missione è provare a strappare qualche punticino prezioso per la rincorsa salvezza.