Sport

Pallavolo, la Cucine Lube cerca continuità di risultati

Domenica 12 febbraio trasferta a Siena in SuperLega. In Cev Champions l’andata dei quarti è il 7 marzo ad Ankara contro l’Halkbank di Nimir. Ritorno in casa mercoledì 15 marzo. Qualificazione possibile

La grinta della Cucine Lube tra Superlega e Champions League

CIVITANOVA – Doppo il prezioso successo in Superlega in rimonta contro Cisterna che ha chiuso la serie nera di 4 sconfitte consecutive, la Cucine Lube Civitanova si è issata al quarto posto solitario a +3 su Piacenza e Verona che inseguono.

I campioni d’Italia vogliono affrontare nel migliore dei modi i quattro turni rimasti in Regular Season con l’obiettivo di approdare ai Play Off nella miglior posizione possibile. Il primo ostacolo sul cammino di Luciano De Cecco e compagni è la trasferta di domenica 12 febbraio alle ore 18 al PalaEstra contro l’Emma Villas Aubay Siena, formazione a caccia di punti salvezza e in forte crescita alla vigilia del rush finale che chiuderà la prima fase della stagione agonistica.

L’obiettivo è trovare quella continuità di risultati indispensabile per scalare la graduatoria e affacciarsi ai playoff con un tabellone più favorevole possibile e col fattore campo possibilmente anche in semifinale.

Per la Cucine Lube c’è anche l’obiettivo Champions League da raggiungere. La CEV ha comunicato date e orari della doppia sfida tra la Cucine Lube Civitanova e il sestetto turco dell’Halkbank Ankara nei Quarti di finale della massima competizione europea per club. I biancorossi, vincitori della Pool C, esordiranno in trasferta alla TVF SC Baskent Sports Hall di Ankara martedì 7 marzo, alle 19 locali (17 italiane), mentre nel match di ritorno, decisivo per il passaggio del turno e in programma mercoledì 15 marzo, alle 20.30, sul campo dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, saranno i trionfatori della Pool B a far visita ai cucinieri.

Nimir Abdel-Aziz e Thomas Jaeschke sono i due volti noti della formazione turca avversaria dei cucinieri. La sfida non è inedita e i precedenti con l’Halkbank Ankara sono 4. 

Nel 2016 la formazione cuciniera ha eliminato il team turco nei Playoffs 6 di Champions League al termine di un doppio confronto palpitante iniziato con la vittoria interna al tie break e chiuso dal successivo riscatto dei rivali nel loro quartier generale al quinto set, con exploit biancorosso nel punto a punto del Golden Set. Più datati ma altrettanto dolci, i ricordi nei Quarti di CEV Cup 2004/05, quando la Lube eliminò l’Halkbank espugnando in quattro set il palazzetto turco e ripetendosi con il massimo scarto in casa. Il cammino biancorosso si concluse con le braccia al cielo dopo la rocambolesca vittoria in Finale con il Maiorca.

Nella stessa parte del tabellone dei cucinieri figurano i giganti dello Jastrzebski Wegiel, vincitori della Pool A e giustizieri di Civitanova nella passata stagione. Il team polacco è già ai Quarti e attende la vincente del doppio confronto dei Play Off tra i francesi del Tours VB e i tedeschi del VfB Friedrichshafen.

Ti potrebbero interessare

Pallavolo, la Megabox ritrova Kosheleva

La campionessa russa ha smesso col volley giocato ma lavorerà in società e contribuirà alla crescita del club del settore giovanile. La marchigiana Alice Torcolacci è il primo nome nuovo del rinnovato roster