Sport

Pallavolo, la Cucine Lube Civitanova a Siena per cementare il 4° posto

In campo a Siena i cucinieri per il recupero dell’ottava giornata. In campo stasera a Firenze la Megabox in A1F e la Videx (A2M) a Bergamo

La Cucnine Lube in campo a Siena alle 20

CIVITANOVA – Tanta pallavolo marchigiana di serie A negli anticipi di sabato e tutti lontano dalle Marche.

La Cucine Lube a Siena ha la ghiottissima occasione di accorciare su Modena e Trento che occupano il secondo e terzo gradino del podio della Superlega ma non sarà una passeggiata. I toscani sono in lotta per la salvezza e fare punti inattesi contro una big come la squadra di Blengini sarebbe un colpo gobbo. Il successo di domenica contro Piacenza in rimonta ha dato tanta forza e autostima al clan biancorosso e il pronostico è tutto per loro. Si gioca alle 20, dirigono Cerra e Curto.

Dice Ivan Zaytzev grande protagonista contro Piacenza: «Affronteremo una rivale con il coltello tra i denti e giocherà tra le mura amiche. I nostri avversari hanno bisogno di punti salvezza e sono certo che metteranno in campo tutte le loro forze. Forse anche di più. Per questo dovremo stare molto attenti al nostro approccio per cercare di mettere pressione sin da subito alla squadra di Siena. Vogliamo ripartire dai buoni segnali mostrati in campo nella sfida contro Piacenza per cercare di preparare al meglio i Play Off e per cercare almeno di mantenere la quarta posizione in classifica». Le big si ritrovano invece a Roma per la Final Four di Coppa Italia nella quale Perugia è la squadra da battere.

In A1 Femminile turno probabilmente decisivo per le due marchigiane per ambire ancora ai propri obiettivi. La Megabox Vallefoglia è in campo oggi a Firenze, scontro diretto per proseguire la rincorsa ad un posto nei playoff. Chi perde probabilmente dovrebbe rinfoderare le proprie ambizioni. Si gioca alle 20.30 con diretta su Raisport.

Domenica alle 17 invece la Cbf Balducci Macerata ospita la Bosca Cuneo. Il momento è critico per entrambe, in striscia negativa, e solo una uscirà col sorriso. Per la squadra di Paniconi è il primo di due turni interni consecutivi per i quali passerà il futuro prossimo. Per Cuneo con il nuovo tecnico Bellano in panchina che ha gi vinto a Macerata quando sedeva sulla panchina di Firenze, c’è voglia di riscattare una stagione finora al di sotto delle attese.

In A2 Maschile scontro impegnativo per la Videx Grottazzolina a Bergamo contro la squadra di Ciccio Graziosi. Una settimana piena di allenamenti per l’opposto cubano Rizo è garanzia di maggiore competitività ma servono punti e prenderli a Bergamo sarebbe importantissimo. Si gioca alle 19.30.

In A3 maschile, anticipa stasera alle 20.30 la Med Store Tunit Macerata contro Mirandola perché domenica il Banca Macerata Forum è per la Cbf Balducci. I ragazzi di Gulinelli devono ripartire dopo la sconfitta con Garlasco ma il match è denso di insidie. La Vigilar Fano capolista, domenica alle 18 ospita Montecchio Maggiore, terz’ultima e bisognosa di punti salvezza.

Ti potrebbero interessare

Pallavolo, la Megabox ritrova Kosheleva

La campionessa russa ha smesso col volley giocato ma lavorerà in società e contribuirà alla crescita del club del settore giovanile. La marchigiana Alice Torcolacci è il primo nome nuovo del rinnovato roster