Sport

Pallavolo, la Cucine Lube in campo per gara 2 di semifinale playoff

Dopo aver battuto l’Allianz Milano in gara 1, stasera la squadra di Blengini è di scena all’Allianz Cloud di Milano su RaiSport. Cominciano bene i playoff per un posto in Challenge Cup per la Megabox Vallefoglia (3-1)

La Cucine Lube in campo alle 18 su Raisport per gara 2

CIVITANOVA – Dopo aver battuto l’Allianz Milano giovedì in gara 1, la Cucine Lube Civitanova torna in campo alle 18 in diretta su Raisport al Forum per gara 2 di semifinale. I ragazzi di coach Roberto Piazza dopo aver eliminato a sorpresa i super favoriti della Sir Safety Perugia, si trovano già a dover inseguire la squadra di Blengini nella serie di semifinale.

Mercoledì 19.4 gara 3 nelle Marche. La serie poi, se non decisa, continuerebbe in gara 4 ed eventuale gara 5. L’altra semifinale ha visto Trento dominare gara1 contro Piacenza. Oggi gara 2 in Emilia sempre alle 18.

Per Barthelemy Chinenyeze centrale francese della Cucine Lube Civitanova, ex di turno: “Milano non ha giocato al livello abituale in Gara 1. Noi siamo stati bravi a mettere pressione, loro venivano dalla trasferta di lunedì a Perugia. Gara 2 sarà più tirata, all’Allianz Cloud troveremo avversari reattivi, aggressivi al servizio e spinti da tanti tifosi. Dovremo stare attenti e andare lì concentrati. Nella nostra parte del campo la scelta di arretrare Zaytsev nei Play Off per ricevere ci ha dato vitalità perché Ivan è bravo anche in quel fondamentale. I progressi sono frutto del lavoro di tutti e non vogliamo vanificare gli sforzi”.

Quattro precedenti in stagione: in gara 1 della Semifinale Scudetto (1 successo Civitanova), 2 in Regular Season (2 successi Civitanova), 1 nei Quarti di Coppa Italia (1 successo Milano).

Nella gara 1 dei playoff per la Challenge Cup, la Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia ha battuto la Wash4Green Pinerolo 3-1 (27-25; 23-25; 25-12; 25-21). Un intenso, commovente e partecipato minuto di silenzio ha attraversato il PalaCarneroli nel ricordo di Julia Ituma, prematuramente scomparsa giovedì a Instanbul. In campo vince la Megabox al termine di una partita sostanzialmente piacevole, anche se con qualche apprensione in casa biancoverde per gli infortuni di Sirressi e Barbero, uscite entrambe nel corso del secondo set senza più tornare in campo con Mafrici costretto utilizzare Valeria Papa come libero. Mercoledì alle 20.30 gara 2 in Piemonte. Dall’altra parte del tabellone Firenze ha battuto Cuneo al tiebreak in gara 1.

Ultima chiamata per la MedStore Tunit Macerata alle 18 al Banca Macerata Forum. Per non uscire dai playoff c’è da ribaltare la sconfitta subita al PalaRaschi fi Parma in gara 1 dalla WiMore.

Ti potrebbero interessare

Pallavolo, la Megabox ritrova Kosheleva

La campionessa russa ha smesso col volley giocato ma lavorerà in società e contribuirà alla crescita del club del settore giovanile. La marchigiana Alice Torcolacci è il primo nome nuovo del rinnovato roster