Sport

Coppa Marche, battaglia e stop per il Volley Jesi

Dopo oltre due ore di gioco, alla Carbonari si impone 2-3 Sassoferrato, ambiziosa formazione di categoria inferiore, serie D, rispetto ai leoncelli (serie C)

JESI – Stop per la Tecno Surface Volley Club Jesi in gara 3, seconda casalinga, del circuito di Coppa Marche (Trofeo Giacomini). A passare alla Carbonari è l’ambiziosa Sassoferrato, neopromossa in Serie D, dall’organico rinnovato ed esperto per affrontare un campionato regionale, che vince 2-3 dopo una battaglia agonistica di oltre due ore.

Jesi si era imposta nei primi due set, comunque combattuti, con un identico 25-20, 25-20. Poi qualcosa nel meccanismo jesino viene meno, in ricezione e nella gestione del gioco. Sassoferrato con il coltello fra i denti si aggiudica ai vantaggi il terzo set (26-28), il quarto parziale sul filo di lana (23-25) e poi l’infinito tie break: 20-28 e durata totale dell’incontro di 123 minuti. Quanto ai punti fatti, 117 per Jesi contro 116 per Sassoferrato.

Ora nuova trasferta contro l’ottima formazione di Belvedere, che milita in Serie C.

Ti potrebbero interessare

Pallavolo, la Megabox ritrova Kosheleva

La campionessa russa ha smesso col volley giocato ma lavorerà in società e contribuirà alla crescita del club del settore giovanile. La marchigiana Alice Torcolacci è il primo nome nuovo del rinnovato roster