Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Cbf Balducci vince ancora in Sicilia

Dopo aver espugnato Marsala 7 giorni fa, la Cbf Balducci vince anche in casa di Aragona. Match dominato dalle ragazze di Paniconi in tutti i fondamentali. Le arancionere restano in 2’ posizione.

La Cbf Balducci vince ancora

MACERATA – La Cbf Balducci Macerata di coach Paniconi si impone 3-0 in un’ora di gioco liquidando la Seap Cardillo Aragona e centrando il 5’ successo consecutivo. Le arancionere ancora senza Malik, proseguono la rincorsa alla vetta che domenica avrà una tappa importante nell’incontro interno contro la capolista Banca Valsabbina Brescia.

Parte bene la Cbf Balducci che sale 2-7 col break di Cosi in battuta autrice anche di due ace. Micoli prova ad arginare il parziale di 0-6. Sul 2-9 Micoli cambia la regia. Pizzolato è infermabile e Macerata scappa via (5-13). Il tecnico di casa spende anche il 2’ timeout sul 6-16 con le ospiti in controllo. Puntuali a muro ed efficaci in attacco. Chiude Micheletto 15-25 con il punto n.8 del uo eccellente primo set. Alla ripartenza la Cbf riprende la corsa di testa con una partita accorta senza regalare punti alle avversarie che invece sbagliano molto. Il solito turno al servizio di Francesca Cosi preferita ancora a Martinelli consente di scavare il break e sul 2-8 Micoli, sconsolato, chiede tempo. Le ospiti si affidano a Dzakovic ma la montenegrina è ben arginata dal muro-difesa arancionero. Fiesoli in crescita rispetto alle ultime uscite si fa apprezzare anche in attacco oltre al solito lavoro in ricezione e muro-difesa. La Cbf allunga sul 8-16 e con Stroppa e Micoli ferma ancora il gioco ma c’è una sola squadra in campo. Entra Ghezzi per Fiesoli. Chiude Michieletto 14-25. In avvio di 3’ set coach Micoli lascia Caracuta in panchina. Macerataè di nuovo in fuga (2-5) e la panchina ospite ferma subito il gioco. La partita prosegue sul punto a punto. La Cbf allunga sul 11-16 e Micoli spende anche il 2’ timeout, ne tentativo estremo di ricucire ma la sua squadraè già sotto la doccia. Chiude la solita Michieletto 16-25.

SEAP ARAGONA – CBF BALDUCCI HR MACERATA 0-3 (15-25; 14-25; 16-25)

SEAP ARAGONA: Bisegna, Zech, Ruffa, Caracuta 1, Casarotti, Zonta 4, Cometti 6, Negri 4, Dzakovic 10, Moneta 7, Vittorio. All. Micoli

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Bresciani (L), Martinelli, Cosi 6, Michieletto 16, Gasparroni 1, Ghezzi 2, Ricci 1, Stroppa 15, Peretti, Pizzolato 9, Fiesoli 9, Malik.  All. Paniconi

ARBITRI: Spinnicchio e Di Lorenzo