Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la CBF Balducci Macerata riparte da Marsala

La squadra di Paniconi in casa della Sigel battuta all’andata, gioca la prima di 3 trasferte con l’obiettivo di riscattare la sconfitta contro Pinerolo. In palio pesanti punti playoff

CBF Balducci all'attacco

MACERATA – Dopo tante partite interne, la CBF Balducci comincia un mini ciclo di tre incontri lontani, anzi lontanissimi da Macerata. Oggi torna in campo alle 17.00 sul campo della Sigel Marsala, aprendo la seconda giornata di ritorno della Poule Promozione della serie A2 Femminile. Dopo Pasqua ha le trasferte consecutive di Mondovì e Pinerolo prima di tornare tra le mura amiche sabato 17 marzo conto Sassuolo. La squadra di Paniconi deve riscattare la sconfitta subita sabato scorso in casa al tiebreak dall’ottima Eurospin Pinerolo che ha chiuso la serie di 14 vittorie di fila e proverà a farlo ripartendo dalla consapevolezza di aver portato a casa un punto nonostante un gioco al centro deficitario al centro con percentuali d’attacco basse sia per Mancini che per Martinelli e nel non aver trovato né in Maruotti né in Pomili il necessario supporto alla solita Lipska e alla buona Renieri.

I punti peseranno molto in questo finale per garantirsi l’accesso ai playoff. Considerando l’ottimo avvio e la qualificazione ai Quarti per le formazioni che chiuderanno dal 2’ all’8’ posto sembrava tutto in discesa per la CBF Balducci ma il CdA della Lega Volley potrebbe ratificare nei prossimi giorni le proposte della Consulta dei Presidenti di serie A2 che riguardano la terza fase playoff. La necessità è di chiudere la stagione entro il 30 maggio. Se i playoff potranno scattare dal weekend 8-9 maggio si procederà come da indizione: Quarti di Finale con andata e ritorno ed eventuale golden set, le semifinali e la finale sulla distanza di due partite su tre.

Se per concludere la Poule si dovesse andare oltre quella data allora salterebbero i quarti (e quindi è fondamentale stare entro prime 5 della classifica) partendo dalle semifinali o, eventualmente, anche azzerando i playoff e promuovendo le prime due della regular season.

Per questo la squadra di Paniconi deve fare risultato a Marsala come già successo all’andata per confermarsi in 4’ posizione. «Abbiamo vissuto per tre mesi una situazione bellissima a livello di risultati – ha aggiunto coach Luca Paniconi– e conterà molto avere la capacità di andare subito oltre la sconfitta, affrontando Marsala con l’entusiasmo e la determinazione che abbiamo fatto vedere sempre da dicembre in poi».

Le due squadre condivideranno la loro adesione alla campagna di sensibilizzazione “Fiocchetto Lilla”. Le ragazze di casa porteranno il simbolo del Fiocchetto Lilla, che sarà donato anche a tutte le giocatrici della CBF Balducci. La campagna è sostenuta dal Marsala Volley per raggiungere i giovani e quanti gravitano intorno al mondo dello sport.