Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo femminile, la Cbf Balducci ingaggia Laura Dijkema

Gran colpo di mercato della società di Macerata che mette a disposizione la regista della nazionale olandese per contribuire a conseguire la salvezza. Dovrebbe esordire in casa l’11 dicembre

Laura Djikema è un nuovo innesto della Cbf Balducci (foto ufficio stampa)

MACERATA – Dopo la sconfitta per la Cbf Balducci Macerata nell’anticipo della dodicesima giornata contro le campionesse d’Italia della Prosecco Doc Imoco Conegliano, la società si è regalata un innesto di grande valore. Il Club arancionero ha ingaggiato per la stagione in corso la palleggiatrice olandese Laura Dijkema, classe 1990, 184 centimetri di altezza. Atleta simbolo della Nazionale arancione e con grandissima esperienza a livello internazionale, la Dijkema torna a giocare nel massimo campionato italiano dopo la stagione vissuta a Novara (con cui ha conquistato lo scudetto nel 2017) e l’avventura a Firenze da metà stagione 2017-2018 fino al 2019-2020. La regista orange, che attualmente si sta allenando in Olanda, raggiungerà l’Italia nei prossimi giorni e sarà a disposizione di coach Luca Paniconi al Banca Macerata Forum a partire da martedì 6 dicembre. Giocherà con la maglia numero 24. Nelle ultime due annate Laura Dijkema è scesa in campo nel campionato russo, vincendo nel 2021 il titolo con la maglia del Lokomotiv Kaliningrad e giocando la stagione successiva fino a marzo 2022 al Leningradka San Pietroburgo.

Le prime parole di Laura Dijkema in arancio-nero sono votate all’ottimismo: «Sono molto felice della possibilità di tornare a giocare in Italia, lì posso dire di sentirmi a casa e inoltre amo il campionato italiano, di altissimo livello» – ha detto. «Quando Macerata mi ha fatto l’offerta per venire a giocare alla CBF Balducci HR ho avuto buone sensazioni e si è instaurato subito un ottimo feeling con il Club, così mi sono detta: sì, andiamo. L’obiettivo sarà cercare di restare in Serie A1 e metterò a disposizione tutti le mie energie, positività ed esperienza a favore della squadra». «Ho seguito il match giocato dalle ragazze domenica scorsa contro Bergamo – insiste – ho visto tanta passione nell’ambiente e molta voglia di combattere in campo, contenta di vedere i festeggiamenti finali per la vittoria. La prossima settimana inizierò la mia avventura a Macerata e non vedo l’ora di cominciare. Aspetto tutti i tifosi al palasport in arancio, che ovviamente è un colore che amo molto perché ricorda la maglia della mia nazionale».

Domenica trasferta a Busto Arsizio contro una squadra partita male ma in forte ripresa e con valori tecnici importanti. Poi seguirà domenica 11 dicembre lo scontro diretto con Pinerolo nel quale potrebbe esordire il neo acquisto. Conseguentemente all’arrivo di Djikema, lascerà la squadra Nikol Milanova.