Sport

Pallavolo, la Cbf Balducci Macerata prepara la festa promozione

Il prossimo 15 luglio la società brinderà alla serie A1 con tifosi e atlete in attesa dell’inizio della preparazione previsto per fine agosto. Il campionato scatta il 23 ottobre

La festa sul palco per la promozione in A1

MACERATA – A quasi due mesi di distanza dalla conquista della storica promozione in serie A1, la società del presidente Paolella potrà finalmente festeggiare davanti a tifosi e simpatizzanti. L’appuntamento fissato per venerdì 15 luglio si terrà a Villa Potenza in piazzale Costantini, nel corso di un’iniziativa promossa dalla Pro loco che si inserisce nella festa della frazione.

Alle 20 si apriranno gli stand gastronomici e la società si è attivata invitando le protagoniste della splendida cavalcata nella massima serie a tornare a Macerata per un atto finale comunque gradito.

Il ritardo nelle celebrazioni è dovuto al fatto che non c’è stato il tempo materiale per organizzarla nei giorni successivi alla conquista del successo sportivo. Dopo una stagione lunghissima le giocatrici avevano voglia di tornare a casa e il volley mercato già impazzava. Le ambìte atlete arancionere erano rincorse da tante formazioni di A1 e A2 e la cronaca ha fagocitato la festa. Per organizzare un evento occorreva qualche giorno ma proprio il tempo non è bastato e da qui la scelta di rinviare tutto a un momento più semplice da gestire. La scaramanzia aveva impedito di mettere mano alla preparazione delle celebrazioni a serie di finale in corso.

La sintesi è che delle magnifiche 12 agli ordini di Luca Paniconi e Michele Carancini giocheranno per la Cbf Balducci Macerata solo in 4: Ricci, Malik, Fiesoli e Cosi. Capitan Peretti giocherà a Jesi in B1, Bresciani a Novara, Michieletto a Trento, Pizzolato a Mondovì, Martinelli a Vallefoglia, Stroppa ad Albese e anche le altre stanno definendo il loro futuro.

Alcune comunque saranno a Villa Potenza per celebrare degnamente e chiudere un capitolo certamente felice della loro carriera sportiva. Presente invece lo staff tecnico al completo, tutto riconfermato al termine della stagione trionfale e composto oltre che da Paniconi e Carancini anche dallo scoutman Malatini, rientrato dagli impegni con la squadra femminile della CQR Marche al Trofeo delle Regioni a Salsomaggiore Terme, della preparatrice atletica Anthea Sfregola e della nutrizionista Greta Accorroni.

Ti potrebbero interessare