Castelbellino, c’è il capitano

La Termoforgia Moviter annuncia la conferma di Chiara Verdacchi. L’attaccante umbra continuerà a schiacciare da posto 4, «Sono davvero felice e ringrazio per il ruolo che mi è stato dato, è il quarto anno che sono qua, ormai conosco bene l’ambiente e tutti i protagonisti di questa bella realtà»

Mirco Talacchia di Termoforgia e Chiara Verdacchi

CASTELBELLINO – Direttamente dalla palestra Colosseum di Jesi, che quest’anno sarà la nuova sede della preparazione fisico atletica delle ragazze, la Termoforgia Moviter annuncia la conferma di Chiara Verdacchi. L’attaccante umbra continuerà a schiacciare da posto 4 e a bucare il parquet con le sue battute in salto anche nella prossima stagione in B1.

Chiara Verdacchi

Grande soddisfazione in casa Termoforgia Moviter, che non aveva mai fatto mistero di puntare per il quarto anno consecutivo sulla potente bionda di Paciano, tanto che il presidente Gianfranco Amburgo l’aveva citata dichiarando che si stava lavorando in maniera serrata per riuscire ad averla ancora nel roster a disposizione di coach Solforati.

Ventinovenne di 177 cm, il curriculum sportivo di Chiara parla di 11 stagioni da protagonista in serie B fra San Mariano Corciano, Ascoli, Latina, Gubbio, Cecina e, dal 2016, Castelbellino.

«Sono davvero felice di passare un altro anno a Castelbellino- dice Verdacchi– e ringrazio per il ruolo di capitano che mi è stato dato. Non l’ho mai fatto nella mia carriera, e cercherò di mettere a disposizione di tutte le compagne la mia esperienza. E’ il quarto anno che sono qua, ormai conosco bene l’ambiente e tutti i protagonisti di questa bella realtà del Castelbellino. Quest’anno ci sono tutti i presupposti per far bene, sia a livello tecnico che umano. Per quanto mi riguarda Castelbellino per me vuol dire casa, e spero davvero di soddisfare le aspettative nei miei e nei nostri confronti».

Svelato dal d.s. Giardinieri anche il nome e il volto del nuovo preparatore atletico della squadra, Daniele Brugiaferri, ex dell’Ascoli Calcio e del Filottrano volley di A1, in sala pesi affiancato dal titolare della Palestra Colosseum di Jesi, Marco Buglioni.

Con la conferma di Verdacchi si aggiunge un tassello importante alla costruzione della squadra per la prossima stagione, che vede Benedetta Giordano in palleggio, Monica Ciccolini e Chiara Verdacchi in posto 4, Mila Montani al centro e Sara Zannini libero.