Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, in B1 femminile i giochi sono ancora aperti

Entra nel vivo la prima fase del campionato con i recuperi che coinvolgono tutte le marchigiane. In B Maschile la Paoloni chiude ad Alba Adriatica. Pesaro giocherà giovedì.

La Clementina 2020 punta al primato

JESI – Volata finale per le formazioni di serie B marchigiane maschili e femminili. La lotta appassiona soprattutto in B1 femminile girone D1 nel quale le tre marchigiane inseguono i propri obiettivi.

La Battistelli Termoforgia capolist, gioca sabato alle 18.30 a Jesi ospite della Pieralisi il proprio ultimo incontro di regular season. Attualmente è a 24 punti, +3 su Imola che ha una partita in più da disputare ma senza incontrare più le marchigiane.

La Pieralisi Jesi di coach Sabbatini, oltre al match di questo weekend, ha altre due partite da disputare. Una è lo scontro diretto in casa contro la Lardini venerdì 23 aprile. Ha un buon vantaggio, 4 punti, sulla stessa Lardini Filottrano che ha due partite di fronte in totale e Cesena che ne ha addirittura 4.

La squadra di Persico gioca sabato alle 18 in casa contro Cesena.

La Pieralisi dopo il doppio turno interno con la Battistelli sabato e con Filottrano il 23 aprile, chiuderà a Cesena il 28 aprile.

In B maschile l’ultimo match del girone F1 è quello esterno della capolista Paoloni Macerata sul campo di Alba Adriatica. Si gioca sabato alle 19.30 ed è il recupero della 4’ giornata di andata. In ottica classifica il match è ininfluente perché la squadra di casa ha già conquistato sabato scorso l’accesso ai playoff a spese della Sampress Nova Volley mentre la Paoloni ha già 5 punti di vantaggio sulla seconda.

Nel girone F2 la Montesi Pesaro gioca giovedì 22 aprile alle 20.30 contro Bellaria l’ultimo match della propria regular season dopo aver infilato 3 vittorie nelle ultime 4 partite. La qualificazione ai playoff è un duello con l’Edottorossi Foligno.